4.469 CONDIVISIONI
11 Agosto 2022
16:25

Si sente male durante un’immersione in apnea: morto a 36 anni il medico romano Flavio Testa

Flavio Maria Testa era un nuotatore eccellente: è morto ieri pomeriggio mentre si trovava al mare insieme agli amici, che non avendolo visto riemergere hanno dato l’allarme.
A cura di Natascia Grbic
4.469 CONDIVISIONI

È annegato ieri, forse a causa di un malore, mentre si trovava con alcuni amici vicino la spiaggia di Porto Pollo. Flavio Maria Testa, medico di 36 anni romano ma residente da anni a Palau, è morto ieri pomeriggio all'isola dei Gabbiani in quella che sarebbe dovuta essere una normale giornata di mare.

Testa era andato con gli amici all'isola dei Gabbiani per una nuotata e un'immersione. Appassionato di apnea, era un eccellente nuotatore, e già altre volte si era dedicato a queste attività. Qualcosa però è andato storto: gli amici non l'hanno visto risalire e hanno dato immediatamente l'allarme. I soccorsi, tempestivi, hanno consentito di riportare in poco tempo il 36enne a riva, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Nonostante i disperati tentativi di rianimazione, non è stato potuto fare altro che constatarne il decesso.

Sul posto, oltre ai soccorritori del 118, anche i carabinieri. L'ipotesi più plausibile è che Flavio Maria Testa abbia avuto un malore e che per questo non sia riuscito a risalire in superficie.

Il 36enne lavorava come guardia medica tra Palau e La Maddalena. Nato e cresciuto a Roma, si era trasferito in Sardegna diversi anni fa, ma aveva mantenuto legami stretti con la sua città natale. Sono tantissime le persone che in questo momento non riescono a credere alla tragedia appena avvenuta, e che stanno riempiendo i social di messaggi di cordoglio.

"Lasci, in chi ti ha conosciuto, un grande vuoto", scrive un amico. Ricordato e descritto da tutti come una persona generosa, buona e altruista, Flavio Testa aveva intrapreso la facoltà di medicina dopo gli studi al liceo Orazio di Roma, trasferendosi poi in Sardegna. I funerali saranno celebrati nei prossimi giorni, non appena il magistrato darà il nulla osta per la restituzione della salma alla famiglia.

4.469 CONDIVISIONI
Anziano si sente male in chiesa durante la messa a Gaeta e muore
Anziano si sente male in chiesa durante la messa a Gaeta e muore
Maccarese, va a fare un bagno in mare ma annega: muore un uomo di 66 anni
Maccarese, va a fare un bagno in mare ma annega: muore un uomo di 66 anni
Caso Hasib, il racconto dei vicini:
Caso Hasib, il racconto dei vicini: "Ho sentito gridare 'Ahia!' e lui è caduto nel vuoto"
208.668 di Simona Berterame
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni