247 CONDIVISIONI
16 Settembre 2022
13:46

Sciopero trasporti, Gualtieri: “Spiace per disagi, ma motivazioni importanti: fermare aggressioni”

Le parole del sindaco Gualtieri: “Dispiace per i disagi subiti dai cittadini, in tutte le città, non soltanto a Roma, ma riteniamo allo stesso tempo che il tema dello sciopero sia molto importante”.
A cura di Enrico Tata
247 CONDIVISIONI

"Per una coincidenza di eventi la presentazione della Settimana europea della mobilità sostenibile avviene in concomitanza con uno sciopero, nazionale e non soltanto romano, che affronta un tema molto importante: quello delle aggressioni al personale. Dispiace per i disagi subiti dai cittadini, in tutte le città, non soltanto a Roma, ma riteniamo allo stesso tempo che il tema dello sciopero sia molto importante". Così il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, in merito allo sciopero dei trasporti in programma oggi nella Capitale che ha causato non pochi disagi ai cittadini.  "Roma Capitale e Atac sono al lavoro su questo, stiamo cercando di fare la nostra parte per la sicurezza dei lavoratori del Tpl: nuove cabine chiuse, pulsanti d'allarme, tutela legale, rafforzamento dei controlli", ha dichiarato Gualtieri. Nelle motivazioni dello sciopero, infatti, i sindacati chiedevano "un fermo e risolutivo intervento a tutela della sicurezza e dell’incolumità delle lavoratrici e dei lavoratori".

Oggi inizia anche, come ricordato da Gualtieri, la 21esima edizione della Settimana europea della mobilità sostenibile, "quella settimana in cui tutte le città europee sensibilizzano all'utilizzo di metodi di spostamento sostenibili, alla lotta ai cambiamenti climatici e alla congestione delle nostre città". Un'iniziativa che comincia proprio nel giorno dello sciopero dei trasporti. I disagi per i cittadini non sono stati pochi e addirittura alcuni viaggiatori sono rimasti per diversi minuti intrappolati all'interno della stazione Cornelia della Metro A senza possibilità di uscire.  "Siamo informati di quello che sta succedendo con lo sciopero. E accaduto che gli operatori di stazione quando hanno deciso di chiudere la stazione per lo sciopero non hanno avvertito la sala operativa. Penso che ci sarà un provvedimento disciplinare da parte di Atac". ha dichiarato in merito l'assessore capitolino ai Trasporti, Eugenio Patanè.

247 CONDIVISIONI
Sciopero a Roma oggi 11 novembre, mezzi a rischio: chiuse metro A e C, gli orari di bus e tram
Sciopero a Roma oggi 11 novembre, mezzi a rischio: chiuse metro A e C, gli orari di bus e tram
Gualtieri firma nuova ordinanza: da lunedì 14 novembre riscaldamento acceso per 4 ore al giorno
Gualtieri firma nuova ordinanza: da lunedì 14 novembre riscaldamento acceso per 4 ore al giorno
Perché a Roma si sta riparlando della funivia di Casalotti che voleva Virginia Raggi
Perché a Roma si sta riparlando della funivia di Casalotti che voleva Virginia Raggi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni