51 CONDIVISIONI

Scatta l’allarme antincendio sul treno: una passeggera ha usato la piastra per capelli

Il motivo dell’allarme? Una ragazza ha utilizzato una piastra per capelli che ha prodotto del fumo. È accaduto il 25 novembre a bordo di un treno regionale della linea Roma-Grosseto.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Enrico Tata
51 CONDIVISIONI
Immagine

Improvvisamente scatta l'allarme antincendio sul treno regionale. Il mezzo è costretto a fermarsi e sul posto arrivano immediatamente i tecnici di Trenitalia. Il motivo dell'allarme? Una ragazza ha utilizzato una piastra per capelli che ha prodotto del fumo.

Il fatto, riporta la Repubblica, è accaduto sabato 25 novembre intorno alle 13 a bordo del treno 4125 Rock della linea FL5 Grosseto-Roma. Stando a quanto ricostruito, la ragazza ha utilizzato la presa accanto ai sedili per utilizzare e far scaldare una piastra per capelli. L'elettrodomestico ha prodotto del fumo ed è quindi scattato l'allarme antincendio. Per questo l'allarme è scattato e il convoglio si è fermato in mezzo ai binari in attesa delle verifiche del caso.

Intanto nella giornata di oggi si registrano rallentamenti nella linea ferroviaria Alta Velocità tra Milano e Roma. Informa Rfi:

Dalle ore 8:20 nel nodo di Firenze la circolazione ferroviaria, precedentemente sospesa in prossimità di Firenze S. Maria Novella, è al momento fortemente rallentata per la presenza di persone non autorizzate in prossimità dei binari. Richiesta dalle Forze dell'Ordine la riduzione precauzionale della velocità nel tratto interessato.

Effetti sulla mobilità ferroviaria: rallentamenti fino a 60 minuti.

Ore 7:45

Dalle ore 7:45 nel nodo di Firenze la circolazione ferroviaria è sospesa in prossimità di Firenze S. Maria Novella per la presenza di persone non autorizzate in prossimità dei binari che comporta l'obbligo di arresto di tutti i treni nel tratto interessato.

È in corso un intervento da parte delle Forze dell’Ordine per garantire la ripresa del traffico ferroviario.

51 CONDIVISIONI
Topi invadono gli uffici della Regione Lazio, chiude per 13 giorni la sede sulla Tuscolana
Topi invadono gli uffici della Regione Lazio, chiude per 13 giorni la sede sulla Tuscolana
Teatro di Roma, dopo l'inchiesta di Fanpage.it su mobbing la lettera di Gotor: "Le cose cambieranno"
Teatro di Roma, dopo l'inchiesta di Fanpage.it su mobbing la lettera di Gotor: "Le cose cambieranno"
Scoperta eccezionale nel cuore di Roma: il Porticus Minucia, dove il grano veniva distribuito al popolo
Scoperta eccezionale nel cuore di Roma: il Porticus Minucia, dove il grano veniva distribuito al popolo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views