14 Gennaio 2022
16:06

Roma, le novità in bilancio: asili nido gratis e 3 milioni per i purificatori anti Covid a scuola

Il settore dell’istruzione, ha spiegato il sindaco Gualtieri presentando il bilancio di previsione che oggi verrà discusso in Assemblea capitolina, “è una delle priorità”.
A cura di Enrico Tata

Nel bilancio previsionale 2022-2024 del Campidoglio, il primo dell'amministrazione guidata da Roberto Gualtieri, molto spazio viene dato agli investimenti sulla scuola e sugli asili nido. Il settore dell'istruzione, ha spiegato il sindaco presentando il bilancio che oggi verrà discusso in Assemblea capitolina, "è una delle priorità. Sono felice di annunciare che abbiamo portato gli stanziamenti sul comparto scolastico a quasi 394 milioni di euro, con un aumento di circa 109 milioni rispetto al bilancio di previsione 2021. Tra le questioni che più ci stanno a cuore – ha continuato il primo cittadino – c'è quella dell'effettiva universalità dell'accesso ai nidi. Su questo si gioca l'indipendenza e la qualità della vita di tanti giovani genitori  e si misura parte del nostro impegno a favore dell'occupazione giovanile. Inoltre l'effettiva universalità dei nidi e della scuola dell'infanzia contribuisce in misura rilevante ad assicurare effettive pari opportunità ai bambini e a ridurre quindi le diseguaglianze".

"Con il bilancio, sulla scuola si opera una riduzione delle tariffe per le fasce di reddito più basse con la piena gratuità entro i 5.000 euro di Isee. Ma la riduzione avviene per tutte le altre fasce di reddito in combinato disposto con le risorse stanziate dal Governo", ha dichiarato ancora Gualtieri.

L'assessora al bilancio, Silvia Scozzese, ha annunciato lo stanziamento di 15 milioni per gli asili nido. Grazie al bonus asili nido del governo e a questi fondi, di fatto, i nidi saranno gratuiti per i cittadini con redditi inferiori a 25mila euro. Si tratta, ha continuato Scozzese, "di un'iniziativa importantissima che rientra a pieno in quell'idea di città più giusta e sostenibile che è uno degli obiettivi di questa amministrazione". Verranno poi investiti 3 milioni di euro per l'acquisto di purificatori d'aria da installare in tutte le aule delle scuole della Capitale, "affinché siano poste le condizioni migliori per il proseguimento delle lezioni in presenza".

Gualtieri ha spiegato che il bilancio 2020 può vantare "un aumento complessivo delle risorse, non solo sugli investimenti, ma anche sulle partite correnti". Per quanto riguarda gli investimenti si passa da 1.403 milioni del 2021 ai 1.693 del 2022 con un aumento di 290 milioni. Per la parte corrente c'è un incremento di 307 milioni con una spesa complessiva di 5.402 milioni. Il bilancio, ha spiegato ancora il sindaco, ha un valore finanziario complessivo di 13,9 miliardi di euro".

Per la pulizia di Roma nel bilancio 2022 "abbiamo stanziato circa 30 milioni in più per la pulizia, il verde e le caditoie affinché lo sforzo straordinario che abbiamo messo in campo in questi primi mesi di governo divenga strutturale. Sappiamo che c'è ancora molto da fare ma anche che abbiamo potuto migliorare la situazione che abbiamo trovato".

Attrezzature tecnologiche e laboratori digitali: 150 milioni per le scuole di Roma e Lazio
Attrezzature tecnologiche e laboratori digitali: 150 milioni per le scuole di Roma e Lazio
Covid Lazio, bollettino di oggi 31 luglio 2022: 3.295 nuovi casi, 3 morti e 1.419 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di oggi 31 luglio 2022: 3.295 nuovi casi, 3 morti e 1.419 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di domenica 24 luglio: 4.777 casi e 3 morti, 2.265 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di domenica 24 luglio: 4.777 casi e 3 morti, 2.265 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni