Una tubatura è esplosa su via Gregorio VII a Roma, zona Valle Aurelia, questa mattina intorno le ore 10 all'altezza del locale Pizza Shop al civico 341. In questo momento l'acqua sta inondando le strade rendendo inagibile una delle arterie principali della capitale a due passi dal Vaticano. Sui gruppi social del quartiere rimbalzano le foto e i video della strada allagata. La potenza della pressione idrica ha rotto il marciapiede che si è alzato e rotto in diversi punti, coinvolgendo anche un'auto parcheggiata. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, la Polizia Locale di Roma Capitale e il personale di Acea. Per intervenire a riparare il guasto decine di utenze idriche sono al momento senza fornitura, mentre le autorità hanno disposto un restringimento di carreggiata all'altezza di via Innocenzo XI in modo da garantire la viabilità in attesa della riparazione della tubatura.

La tubatura esplosa a via Casilina

Solo pochi giorni fa , lo scorso sabato 12 settembre, sempre a Roma un'altra tubatura era esplosa in via Casilina, poco dopo le cinque del mattino. La grossa perdita d'acqua, avvenuta all'altezza di piazza della Marranella, aveva trasformato la zona in un lago mandando in tilt la viabilità. Sul posto erano giunti i tecnici dell'Acea e i vigili del fuoco che avevano disposto l'interruzione della linea Termini-Centocelle, sospendendo anche in questo caso l'erogazione dell'acqua in molte abitazioni dell'area interessata.