12 Ottobre 2021
18:21

Rapina da film a Trastevere, ladri sfondano il muro della banca: messi in fuga dal direttore

Il boato intorno alle 13 di oggi: i rapinatori sarebbero riusciti ad introdursi nella filiale della banca Intesa San Paolo di viale Trastevere tramite un buco praticato nel muro dall’appartamento adiacente. Il sistema antirapina è entrato subito in funzione e il direttore sarebbe riuscito a mettere in fuga i banditi. Rilievi e ricerche ancora in corso.
A cura di Luca Ferrero

Il boato, poi l'irruzione dei banditi nella filiale della banca Intesa San Paolo di viale Trastevere. È successo intorno alle ore 13 di oggi. I rapinatori sarebbero entrati nei locali dell'istituto di credito tramite un buco fatto nel muro dell'appartamento adiacente. Questo è ciò che emerge dalla prime ricostruzioni. La dinamica dell'accaduto, però, resta tutta da chiarire. All'improvviso, dopo il violento rumore, i dipendenti della filiale si sarebbero trovati faccia a faccia con i banditi. Il sistema antirapina è scattato immediatamente e il gruppo di rapinatori sarebbe stato messo in fuga dallo stesso direttore della filiale. Sul posto sono subito intervenute sette pattuglie della Polizia di Stato. I responsabili, però, potrebbero essere ancora in fuga. Intanto, sono in corso i rilievi all'interno e all'esterno dell'edificio.

Rapina in banca a Trastevere, caccia alla banda

Panico nel quartiere, dove i residenti hanno visto i poliziotti accorrere con numerose pattuglie e indossare i giubbotti antiproiettile. Una vera e propria azione da film, con i rapinatori che erano già nella banca, non si sa ancora se armati o meno. E anche il loro ingresso nella filiale sembra ricalcare la sceneggiatura di un film d'azione, dato che sono entrati facendo un buco nel muro dall'appartamento adiacente. Grande è stato lo stupore dei dipendenti della banca, che si sono visti la banda entrare con un gran casino, chiedendo i soldi. Al momento la dinamica di come è andata è ancora incerta: non è chiaro come il direttore li abbia messi in fuga e da dove siano fuggiti, se dall'appartamento usato come base per fare la rapina o se dalla porta principale, prima dell'arrivo della polizia. Gli agenti, intanto, stanno lavorando per identificarli e rintracciarli, anche se per il momento non sembra siano stati arrestati e trovati.

Evade calandosi dalla finestra, lo rincorrono con l'elicottero: la fuga rocambolesca sembra un film
Evade calandosi dalla finestra, lo rincorrono con l'elicottero: la fuga rocambolesca sembra un film
Ancora un bagno nella fontana dei Quattro Fiumi a Piazza Navona: quattro turisti multati
Ancora un bagno nella fontana dei Quattro Fiumi a Piazza Navona: quattro turisti multati
Roma, la Finanza sequestra 6 milioni di mascherine e termometri illegali
Roma, la Finanza sequestra 6 milioni di mascherine e termometri illegali
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni