Elezioni comunali Roma 2021
16 Giugno 2021
13:06

Primarie a Roma per candidato sindaco del centrosinistra: candidati, gazebo e come si vota

Si svolgeranno domenica 20 giugno 2021, dalle 8 alle 21, le primarie del centrosinistra per scegliere il candidato sindaco di Roma. Si potrà votare fisicamente ai gazebo, ma anche online. Votazioni aperte anche ai 16enni e agli stranieri residenti a Roma. I candidati sono sette: Roberto Gualtieri, Cristina Grancio, Imma Battaglia, Giovanni Caudo, Stefano Fassina, Tobia Zevi e Paolo Ciani.
A cura di Enrico Tata
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

Le primarie del centrosinistra per scegliere il candidato sindaco di Roma sono in programma domenica 20 giugno 2021. I candidati sono sette, cinque uomini e due donne: Roberto Gualtieri, Cristina Grancio, Imma Battaglia, Giovanni Caudo, Stefano Fassina, Tobia Zevi e Paolo Ciani. Non sono stati pubblicati sondaggi, ma il favorito è Gualtieri, candidato del Pd. Si voterà anche per scegliere il candidato presidente di quasi tutti i municipi. Non si voterà nel II e nell'VIII municipio, dove si ricandideranno i presidenti uscenti, Francesca Del Bello e Amedeo Ciaccheri.

Chi sono i candidati

  • Roberto Gualtieri

Roberto Gualtieri è il candidato ufficiale del Pd. Ex ministro dell'Economia del secondo governo Conte, Gualtieri è stato membro della direzione romana dei Democratici di Sinistra dal 2001 al 2006, membro della Direzione nazionale del Partito democratico dal 2008, europarlamentare dal 2009 al 2014 e attualmente è deputato.

  • Giovanni Caudo

Giovanni Caudo, professore di Urbanistica all'Università Roma Tre, è stato l'assessore all'Urbanistica della giunta capitolina guidata da Ignazio Marino. Attualmente è presidente del III Municipio della Capitale. L'ex sindaco Marino ha apertamente annunciato il suo sostegno a Caudo e ha partecipato a diverse iniziative con il candidato.

  • Stefano Fassina

Stefano Fassina è deputato di Liberi e Uguali e capogruppo e consigliere capitolino di ‘Sinistra per Roma'. Economista, dal 2000 al 2005, ha lavorato al Fondo monetario internazionale. Nel 2009 è scelto come responsabile nazionale Economia e Lavoro del Partito Democratico dall'allora segretario Pierluigi Bersani. Nel 2015 ha lasciato il Pd.

  • Cristina Grancio

Consigliera capitolina eletta con il Movimento 5 Stelle, Cristina Grancio è candidata sindaco del Partito socialista italiano. Grancio è stata espulsa dal Movimento soprattutto a causa del suo dissenso in merito al progetto (ora definitivamente abbandonato) del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle.

  • Imma Battaglia

Imma Battaglia è candidata di Liberare Roma, movimento ‘civico ed ecologista' fondato da Amedeo Ciaccheri e Massimiliano Smeriglio, tra gli altri. Battaglia è un'attivista e una delle leader storiche del movimento LGBT in Italia. Dal 2013 al 2016 è stata consigliere comunale a Roma.

  • Tobia Zevi

Tobia Zevi, 38 anni, è il candidato più giovane. Ha ricoperto diversi incarichi politi presso la Provincia di Roma, il ministero degli Esteri e la presidenza del Consiglio. È il responsabile del Programma sulle Global Cities presso l’Istituto di Studi di Politica Internazionale (ISPI). È presidente e fondatore dell'associazione di cultura ebraica Hans Jonas.

  • Paolo Ciani

Paolo Ciani fa parte della Comunità di Sant'Egidio da quando aveva 14 anni. Ha lavorato come ricercatore e tra il 2014 e il 2017 è stato consulente del Presidente della Commissione Sanità e Affari Sociali presso la Camera dei Deputati. Nel 2018 è stato eletto consigliere regionale del Lazio nella lista di Democrazia Solidale – DEMOS.

Chi può votare e come si vota

Possono votare alle primarie del centrosinistra tutti i cittadini maggiorenni residenti a Roma, ma anche i ragazzi dai 16 anni in su e tutti gli stranieri regolarmente residenti nella Capitale. Il voto si può esprimere fisicamente ai gazebo oppure online, ma per farlo bisogna effettuare una procedura di pre registrazione entro le 23.59 del 17 giugno. Per votare bisogna effettuare un versamento minimo di 2 euro.

Le votazioni saranno aperte dalle 8 alle 21 di domenica 20 giugno 2021.

Questo è il fac simile della scheda per votare alle primarie:

Dove si trovano i gazebo per votare

Qua l'elenco con gli indirizzi di tutti i gazebo allestiti a Roma dall'organizzazione delle primarie. Per capire dove si potrà votare bisogna avere a portata di mano la tessera elettorale e conoscere il proprio seggio di appartenenza. Per ogni gazebo sono associati diversi seggi elettorali.

Il voto per scegliere il candidato nei municipi

In alcuni municipi si voterà anche per scegliere il candidato presidente di municipio del centrosinistra.

Ecco l'elenco dei candidati nei municipi in cui è prevista la votazione:

I Municipio

Costantini Matteo

Pulika Calzini Raffaele

Bonaccorsi Lorenza

III Municipio

Marchionne Paolo

Silvestrini Angela

D’Ortenzio Marina

Pieroni Francesco

IV Municipio

De Paolis Paolo

Umberti Massimiliano

Proietti Federico

Corciulo Carla

V Municipio

Mattana Maurizio

Tieri Francesco

Caliste Mauro

Sirleto Francesco

Veglianti Stefano

VI Municipio

Febi Amedeo

Laterza Alessandra

Compagnone Fabrizio

VII Municipio

Luparelli Sandro

Laddaga Francesco

Mazzei Carlo

IX Municipio

Giovannercole Laura

Barros Paolo

Di Salvo Titti

Lepidini Alessandro

X Municipio

De Donno Franco

Falconi Mario

Caliendo Antonio

XI municipio

Lanzi Gianluca

Marianello Daniela

XII Municipio

Donati Marco

Tomassetti Elio

Magrini Fabio

Miccoli Marco

Farnocchia Gioia

XIII municipio

Fera Roberto

Giuseppetti Sabrina

Ugolini Arianna

Manenti Matteo

XIV Municipio

Moretti Massimo

Argentin Ileana

Della Porta Marco

XV Municipio

Marchisio Tatiana

Torquati Daniele

Chirizzi Luigina

97 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni