10 Agosto 2021
11:43

Notte di San Lorenzo 2021: dove vedere le stelle cadenti a Roma

Oggi 10 agosto diversi gli appuntamenti in giro per Roma per la Notte di San Lorenzo con il naso all’insù nella speranza di vedere le stelle cadenti anche in città ed esprimere un desiderio. Dal centro a Ostia tutti i luoghi dove ammirare il cielo stellato anche per chi è non in ferie al mare o in montagna.
A cura di Redazione Roma

È arrivata anche quest'anno la Notte di San Lorenzo, quando si sta tutti con il naso all'insù per vedere le stelle cadenti nella speranza di esprimere un desiderio. Certo, stando al mare o in montagna, o comunque lontano dall'inquinamento luminoso delle città e dei grandi centri abitati vedere l'agognata scia luminosa attraversare il cielo è più facile, ma anche in città non è il caso di disperare. E per chi stasera proprio non può aspettare di vedere la sua stella cadende, ricordiamo che l'attraversamento del cielo terrestro da parte dello sciame meteoritico delle Perseidi – o lacrime di San Lorenzo – non avviene solo la notte del 10 agosto come stabilito convenzionalmente dalla tradizione popolare, ma è un fenomeno visibile anche nelle notti successive.

Castel Sant'Angelo: apertura straordinaria per la Notte di San Lorenzo

A Castel Sant'Angelo prevista un'apertura straordinaria, un appuntamento che ormai è quasi una tradizione con l'apertura della terrazza fino alle 22.30. Da qui si può godere di una visuale della città quasi a 360°. Un appuntamento in collaborazione con Virtual Telescope Project: "Scruteremo il firmamento con il solo ausilio dei nostri occhi, il più prezioso e antico strumento di osservazione. Un approccio che ci riconduce all’esperienza dei nostri antenati e che acquista un valore impareggiabile proprio in virtù del luogo scelto per l’evento. E quello che avremo scoperto in questa magica notte lo porteremo con noi, per tornare ad ammirare autonomamente il cielo quando vorremo".

Appuntamento sui belvedere di Roma: dallo Zodiaco al Gianicolo

E non mancherà chi cercherà di scorgere le stelle cadenti dai belvedere più belli di Roma. Il Gianicolo in centro ovviamente, ma anche il Pincio e lo Zodiaco a Roma Nord, per passare in rassegna alcuni dei luoghi più romantici della città.

In spiaggia per vedere le stelle cadenti

Ovviamente le spiaggia del litorale romano, con le luci della città alle spalle, è uno dei luoghi ideali per ammirare lo spettacolo delle Persiadi: da Anzio a Fiumicino, passando per Ostia e Fregene, tantissimi apparecchieranno i teli sulla sabbia sdraiati con la testa verso il cielo e chissà concedersi il fascino di un bagno notturno mentre si va a caccia di stelle. Domani l'appuntamento è all'Oasi della Lipu a Ostia, dove alle 20.45 si potrà assistere alla liberazione di un rapace notturno curato e dalle 21.00 si osserverà il cielo con l'aiuto dell'Associazione Astronomica del Pellegrino.

L'Osservatorio Astronomico di Rocca di Cave

Per chi ha voglia di avventurarsi fuori città c'è l'Osservatorio Astronomico di Rocca di Cave, piccolo borgo dell'hinterland Est di Roma. Qui si può osservare il cielo con il telescopio, ovviamente previa prenotazione.

Cinquemila no vax in piazza San Giovanni a Roma: "Siamo in un regime, facciamo saltare governo"
Cinquemila no vax in piazza San Giovanni a Roma: "Siamo in un regime, facciamo saltare governo"
We Run Rome 2021: percorso, programma e iscrizione alla Maratona di San Silvestro
We Run Rome 2021: percorso, programma e iscrizione alla Maratona di San Silvestro
Sesto San Giovanni, in coda tutta la notte per il vaccino senza prenotazione: "Freddo ma felici"
Sesto San Giovanni, in coda tutta la notte per il vaccino senza prenotazione: "Freddo ma felici"
58.154 di Davide Arcuri
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni