Dipendente positivo e Ufficio Postale chiuso. Si tratta di quello in via Mameli a Monterotondo. L'ha deciso la Direzione Centrale di Roma delle Poste, che ha inoltre disposto di sanificare il locale e trasferire il personale. Nel frattempo si sta provvedendo a individuare tutte le persone con cui il funzionario risultato positivo è entrato in contatto. Importante escludere che altri siano stati contagiati. Il caso di oggi si va a sommare a quello della scuola di Monterotondo registrato mercoledì 16 settembre.

Studente Espazia positivo, intera classe in quarantena

Erano passati solo tre giorni dall'inizio dell'anno scolastico, ma gli studenti dell'Istituto Comprensivo Espazia di Monterotondo sono dovuti tornare alle proprie abitazioni. È accaduto mercoledì 16 settembre. Ora gli alunni si trovano in isolamento domiciliare. La Asl Rm5 ha comunicato all'intera classe di rimanere a casa e ha avvisato le famiglie di controllare i sintomi dei propri figli. A comunicare la notizia il sindaco di Monterotondo, Riccardo Varone, che ha voluto subito escludere attraverso i social network che si trattasse di un contagio successo all'interno all'istituto. "La positività non è ad oggi riconducibile in alcun modo ad un contagio avvenuto all'interno della scuola" – ha scritto il sindaco su Facebook –. "Al giovane studente vanno ovviamente i miei auguri di pronta guarigione".

Coronavirus Roma, bollettino Spallanzani: 92 pazienti positivi, 7 in terapia intensiva

Un paziente positivo in meno rispetto alla giornata di ieri. È quanto si apprende dal bollettino medico dell’ospedale Lazzaro Spallanzani di venerdì 18 settembre. Registrati 92 pazienti positivi ricoverati. Sette sono i più gravi, in terapia intensiva: che necessitano di supporto respiratorio. Da inizio emergenza sono state dimesse in totale 690 persone asintomatiche o con sintomi lievi.