Sole, caldo e temperature oltre i 30 gradi: si prospetta un settembre molto afoso per Roma, con picchi di caldo tra le 11 e le 17 e termometri ben oltre i trenta gradi. Stessa cosa per le province Frosinone, Latina e Viterbo. Unica eccezione Rieti, dove il termometro si attesterà sui 29 gradi ma non toccherà i trenta. Dopo le piogge sporadiche dei giorni scorsi, la prossima settimana nel Lazio sarà caratterizzata dall'assenza di precipitazioni. Non ci saranno piogge né temporali, anche se alcune giornate saranno nuvolose con poche ore al giorno in cui il sole sarà ben visibile in cielo. Oggi, domenica 13 settembre, il termometro a Roma segna ben 34 gradi. 33 invece a Viterbo, 34 a Frosinone, 33 a Latina e 32 a Rieti. Insomma, quella di oggi si prospetta come la giornata più calda della settimana, con il picco di temperatura tra le 11 e le 17.

Meteo Roma e Lazio, lunedì e martedì cielo nuvoloso

Anche domani nella capitale sono previste temperature molto alte. Il termometro a Roma segnerà 32 gradi, e anche nelle province si andrà oltre i 30. Date le temperature elevate, si consiglia di non uscire nelle fasce più calde della giornata, soprattutto tra le 12 e le 16, orari in cui l'afa toccherà il suo apice. Soprattutto persone anziane e bambini è consigliabile che passino quelle ore in posti freschi, onde evitare malori e colpi di calore. A Roma lunedì e martedì il cielo sarà nuvoloso, mentre i restanti il cielo sarà privo di nuvole. Stessa cosa a Frosinone, Latina e Rieti. Unica eccezione Viterbo, dove il cielo sarà nuvoloso anche giovedì per tutto l'arco della giornata. Per avere un abbassamento della temperatura bisognerà aspettare la fine di settembre e l'inizio di ottobre.