622 CONDIVISIONI
11 Febbraio 2021
18:05

Fuga monossido di carbonio, grave scrittore Valerio Massimo Manfredi: trovato esanime a casa

A chiamare l’ambulanza è stata la figlia, che non riusciva a mettersi in contatto con il padre e si è preoccupata. Grave lo scrittore Valerio Massimo Manfredi, trovato esanime insieme a un’altra persona nella sua abitazione di via dei Vascellari a Roma. Entrambi sono stati ricoverati in codice rosso, l’ipotesi è che abbiano perso i sensi per una fuga di monossido di carbonio.
A cura di Natascia Grbic
622 CONDIVISIONI

Lo scrittore Valerio Massimo Manfredi è stato portato in ospedale in gravi condizioni perché trovato privo di sensi all'interno della sua abitazione in via dei Vascellari a Roma. Insieme a lui una donna, anche lei in gravi condizioni. Sul posto, allertati dal personale sanitario del 118, sono arrivati i Vigili del Fuoco, che hanno aperto la porta della casa, nella quale c'erano i due totalmente incoscienti. Entrambi portati via con l'ambulanza in codice rosso, sono stati ricoverati in gravi condizioni all'ospedale San Camillo di Roma. Manfredi, che verserebbe in coma da intossicazione, è stato trasferito d'urgenza all'ospedale di Grosseto. Secondo quanto riportato dall'AdnKronos, Valerio Massimo Manfredi e la donna – di cui non è stata resa nota l'identità – non sarebbero in pericolo di vita. A causare la perdita di coscienza dei due potrebbe essere stata una fuga di monossido di carbonio. Accertamenti sono in corso per verificare quest'ipotesi.

Fuga di gas a Roma, grave lo scrittore Valerio Massimo Manfredi

Sul posto, oltre alla polizia, i vigili del fuoco che stanno eseguendo alcune rilevazioni per capire se a intossicare i due sia stato il monossido di carbonio. Gli operatori stanno verificando se il gas sia fuoriuscito da una caldaia, e intanto si attendono i rilievi della Polizia Scientifica che sta raggiungendo l'appartamento. Il palazzo è stato evacuato per cercare la perdita di monossido e mettere in sicurezza gli altri condomini. A chiamare il 118 è stata la figlia dello scrittore, che non riusciva a mettersi in contatto con lui e si era allarmata. "È stata una scena tremenda, ho visto la figlia urlare e piangere", ha raccontato all'Adnkronos una vicina di casa. "Non volevo credere che fossero loro", dice il barista. "Non può essere, faceva qui colazione ogni mattina".

Chi è lo scrittore Valerio Massimo Manfredi

Scrittore, storico, sceneggiatore, conduttore televisivo e accademico, Valerio Massimo Manfredi è uno degli scrittori italiani più noti al mondo. Nato nel 1943 a Piumazzo, in provincia di Modena, è l'autore di alcuni tra i romanzi più apprezzati dalla critica e dagli amanti dei libri, soprattutto quelli storici. Tra alcuni dei suoi scritti più famosi, la celebre serie di Aléxandros, la trilogia di Ulisse, L'Ultima Legione, L'Impero dei Draghi, l'Armata Perduta, La Torre della Solitudine. Da quest'ultimo e da L'Ultima Legione sono stati tratti due film. Ha avuto anche dei ruoli come attore in Vajont, Piazza delle Cinque Lune e Il Mistero di Dante, e conduce trasmissioni televisive come Impero e Argo – un viaggio nella storia. In passato condusse anche il celebre Stargate – Linea di confine.

622 CONDIVISIONI
Ragazzo cade dal quarto piano e muore: trovata droga in casa, ascoltato l'amico
Ragazzo cade dal quarto piano e muore: trovata droga in casa, ascoltato l'amico
Baobab torna in via Tiburtina dopo 41 sgomberi: "Info-point e hub di prima accoglienza"
Baobab torna in via Tiburtina dopo 41 sgomberi: "Info-point e hub di prima accoglienza"
Trovati in casa i corpi decomposti di mamma, papà e figlio: orrore a Macerata
Trovati in casa i corpi decomposti di mamma, papà e figlio: orrore a Macerata
74.142 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni