Il maltempo a Roma ha imperversato nella tarda mattinata di oggi, con forte pioggia, temporali e grandinate, che hanno provocato numerosi disagi. A partire dalle ore 12.30 la Capitale è stata colta da un nubifragio, che ha allagato le strade. Particolarmente colpito il quadrante Nord, con strade diventate come fiumi da Corso Francia al Nomentano, passando per Ponte Milvio e Prati. Alcuni tombini, diventati come fontane in molti punti hanno riversato l'acqua sulla carreggiata, rendendo particolarmente difficoltosa la circolazione dei veicoli in alcune zone. Una cinquantina le operazioni della pattuglie della polizia locale di Roma Capitale per la messa in sicurezza delle strade e per agevolare la viabilità. Gli interventi principali dei vigili urbani hanno interessato zona Cassia, Corso Francia, Ponte Milvio, largo Bratislava.

 

Nubifragio a Roma, allagato un asilo a Castelnuovo di Porto

Nella tarda mattinata di oggi a seguito del maltempo i vigili del fuoco sono intervenuti a Castelnuovo di Porto per un asilo che si è allagato a causa delle forti precipitazioni. I pompieri del Comando provinciale di Roma sono arrivati nei pressi dell'edificio scolastico a seguito dell'allarme scattato in tarda mattinata, quando la bomba d'acqua si è abbattuta sulla Capitale. Quaranta i bambini e sei gli adulti impossibilitati ad uscire, che sono rimasti bloccati all'interno della struttura. I vigili del fuoco li hanno soccorsi e messi in sicurezza portandoli fuori e sono stati ospitati in un albergo nelle vicinanze in attesa dell'arrivo dei genitori. Presenti a supporto delle operazioni anche le pattuglie del XV Gruppo Cassia.

Allerta meteo per oggi, martedì 8 giugno

La bella stagione fatica a prendere il sopravvento e il maltempo continua ad imperversare sul territorio del Lazio. Le previsioni avevano annunciato che oggi sarebbe stata una giornata di allerta meteo, con piogge intense e rischio nubifragi in città e piogge intense. Particolarmente attenzionate le zone dei Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Aniene, da stamattina e per le successive 9-12 ore.