4 Marzo 2022
15:49

La mostra Amazônia di Sebastião Salgado al Maxxi di Roma prorogata fino ad agosto 2022: orari e biglietti

La mostra Amazônia di Sebastião Salgado, inaugurata il primo ottobre scorso a Roma, è stata posticipata fino al mese di agosto 2022. Ospitata al Maxxi, scopriamo come visitarla.
A cura di Beatrice Tominic
Foto dalla pagina Facebook del museo
Foto dalla pagina Facebook del museo "MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo"

Iniziata il primo ottobre del 2021, la mostra fotografica Amazônia di Sebastião Salgado ospitata al Maxxi si sarebbe dovuta concludere lo scorso 13 febbraio, ma visto il grande successo ottenuto in questi primi mesi dall'inaugurazione, è stata presa la decisione di prorogarla fino al mese di agosto. In questa esposizione il famoso fotoreporter brasiliano, che oggi ha 74 anni e vive a Parigi, presenta più di 200 fra i suoi scatti più evocativi del viaggio che ha realizzato nell'Amazzonia brasiliana dove ha fotografato la foresta, i fiumi, le montagne e le persone che abitano quelle zone.

Sebastião Salgado. Dalla pagina Facebook del museo
Sebastião Salgado. Dalla pagina Facebook del museo "MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo"

Arrivata in Italia in anteprima, nelle sue opere Salgado riesce a far immergere i visitatori nella foresta che immortala. Dal fruscio degli alberi alle grida degli animali, dal canto degli uccelli al fragore delle acque che scendono dalla cima delle montagne: Jean-Michel Jarre permette a tutti di ascoltare i suoni della foresta amazzonica, raccolti e diffusi in sottofondo durante la visita.

Come dice lo stesso Salgado, nelle foto compare un'Amazzonia incontaminata: "Le fotografie rappresentano oltre l'82% dell'Amazzonia, la parte più consistente: ho deciso di non immortalare questa parte per fare in modo che le persone potessero comprendere quanto la foresta amazzonica sia fondamentale e quanto abbia bisogno di essere protetta." La mostra, infatti, mette in evidenza le fragilità di questo ecosistema.

Uno degli scatti in mostra. Dalla pagina Facebook del museo
Uno degli scatti in mostra. Dalla pagina Facebook del museo "MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo"

Come ha dichiarato prima dell'inaugurazione della mostra la presidente della Fondazione Maxxi, Giovanni Meladri, la mostra di Salgado è importante soprattutto in questo periodo, in cui la sensibilità ecologica dovrebbe essere prerogativa di ogni individuo: "In tutti i suoi progetti ci ha fatto aprire gli occhi e comprendere temi sociali e civili. In questo caso ci fa vedere da un lato la bellezza, la potenza e la dimensione sublime di questo posto della Terra e dall'altro ci racconta le popolazioni che sono i custodi di questo giardino."

Quando visitare la mostra Amazônia di Sebastião Salgado a Roma, gli orari

La mostra Amazônia di Sebastião Salgado, come anticipato, è stata prorogata fino al mese di agosto. È possibile visitare l'esposizione tutti i giorni, da martedì a domenica, dalle ore 11 fino alle ore 19, mentre il museo resta chiuso tutti i lunedì e il primo maggio.

Per iniziare la visita è necessario, però, esibire la Certificazione verde COVID-19, il super Green Pass, insieme ad un documento di riconoscimento: sono esonerati soltanto i bambini di età inferiore a 12 anni e a chi è provvisto di certificato specifico. Come specifica lo stesso museo Maxxi, infine, è necessario arrivare circa 15 minuti prima dell'orario indicato sul biglietto e con la documentazione pronta per facilitare le operazioni di controllo green pass.

Uno degli scatti in mostra. Dalla pagina Facebook del museo
Uno degli scatti in mostra. Dalla pagina Facebook del museo "MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo"

Quanto costa e come acquistare il biglietto per la mostra Amazônia al Maxxi

È possibile acquistare il biglietto per mostra anche dal sito del Maxxi, prima però occorre scegliere se visitare soltanto la mostra oppure anche il museo stesso. Il pacchetto MAXXI e Amazônia, ad esempio, è acquistabile solo presso la biglietteria del Museo e, se a prezzo intero, costa 22 euro, a prezzo ridotto ne costa 20.

I biglietti che, invece, comprendono solo la mostra di Salgado, sono acquistabili direttamente dal sito del Maxxi, scegliendo la data e la fascia oraria della visita. In questo caso il prezzo intero è di 12 euro a ticket, per il ridotto invece il costo è di 10 euro, mentre possono visionare la mostra gratuitamente i minori di 14 anni, i disabili che necessitano di accompagnatore; dipendenti MiC; accompagnatori e guide turistiche dell’Unione Europea munite di licenza, i membri ICOM e i soci AMACI.

Dalla pagina Facebook
Dalla pagina Facebook "MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo"

Come arrivare al Maxxi di Roma

Per arrivare al Maxxi, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, in via Guido Reni in cui sono esposte le opere della mostra Amazônia di Sebastião Salgado, i visitatori e le visitatrici possono utilizzare i mezzi del trasporto pubblico della città di Roma.

Chi si sposta a bordo della metropolitana, può scendere alla fermata Flaminio della linea A e poi raggiungere piazzale Flaminio: da lì, una volta sul tram 2, la fermata di arrivo è quella di Apollodoro.  Se, invece, vi spostate sui mezzi di trasporto pubblico in superficie, come gli autobus, le linee che transitano lungo la fermata del Maxxi sono la 53 (fermata De Coubertin/Palazzetto dello sport), 168 (fermata MAXXI – Reni/Flaminia), 280 (capolinea Mancini) e, infine, 910 (fermata Flaminia/Reni).

Roma Pride 2022: percorso, orari e strade chiuse per la parata arcobaleno
Roma Pride 2022: percorso, orari e strade chiuse per la parata arcobaleno
Il concerto di Vasco Rossi al Circo Massimo di Roma: come arrivare, gli orari e i biglietti
Il concerto di Vasco Rossi al Circo Massimo di Roma: come arrivare, gli orari e i biglietti
Tour nella Roma imperiale sul Virtual Reality Bus: il percorso e come comprare i biglietti
Tour nella Roma imperiale sul Virtual Reality Bus: il percorso e come comprare i biglietti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni