Due macchine si sono scontrate poco dopo l'ora di pranzo a Sabaudia, in via Sant'Andrea. Sette persone, tra cui tre bambini, sono rimaste ferite nell'incidente, non è ancora chiaro se le loro condizioni siano gravi o meno. Sul posto, per ricostruire la dinamica dell'incidente e soccorrere i feriti, sono giunti i sanitari del 118 e i carabinieri della stazione di Sabaudia. Sono stati loro ad effettuare i primi rilievi del caso per stabilire la dinamica del sinistro. La strada è stata chiusa temporaneamente per consentire la continuazione delle indagini e la messa in sicurezza della via, e il traffico cittadino è stato deviato. Ancora da accertare le cause che hanno portato le due auto a scontrarsi: saranno le forze dell'ordine a dover accertare eventuali responsabilità.

Incidente sull'Appia, morta Chiara Battisti

Ed è invece di questa mattina la tragica notizia della morte di Chiara Battisti, giovane di 28 anni rimasta coinvolta lo scorso 11 luglio in un incidente sull'Appia, all'altezza di Pontinia. Per una settimana ha lottato per rimanere in vita: dopo una settimana di coma, è purtroppo deceduta. Troppo gravi le ferite riportate nel sinistro, non ce l'ha fatta a sopravvivere. Chiara viaggiava a bordo di una Bmw, al volante si trovava il suo fidanzato: l'auto è stata presa in pieno da una Mini Cooper guidata da un uomo di quarant'anno, Alessandro Paolucci, di Cisterna di Latina. L'uomo, che guidava sotto l'effetto di bevande alcoliche oltre il limite consentito dalla legge, è morto sul colpo. Il fidanzato di Chiara, invece, si trova ancora in ospedale: le sue condizioni rimangono gravi.