L’incidente in cui è morto Antonio Cavaliere
in foto: L’incidente in cui è morto Antonio Cavaliere

Incidente mortale nella notte in via Belvedere a Cervaro, dove un automobilista è morto a seguito dell'impatto contro un albero. Il sinistro è avvenuto intorno all'una del 17 febbraio. La vittima è Antonio Cavaliere, trentaquattrenne originario di Cassino, per il quale non c'è stato purtroppo nulla da fare per salvargli la vita. A risultargli fatali i traumi e le ferite riportate nello scontro con la pianta, che non gli hanno lasciato scampo. Secondo le informazioni apprese il trentaquattrenne al momento dell'accaduto era a bordo della sua auto, una Lancia Ypsilon e stava percorrendo la strada nel territorio del piccolo centro della provincia di Frosinone, quando per cause non note e ancora in corso d'accertamento, forse per un malore o un colpo di sonno improvviso, ha perso il controllo della vettura, ha sbandato ed è finito al di sopra del guardrail, terminando la sua corsa contro un albero che costeggia la carreggiata adibita al transito dei veicoli.

L'automobilista morto a Cervaro è deceduto sul colpo

Ricevuta la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112 da un automobilista di passaggio, che ha notato la macchina incidentata e si è fermato, sospettando che al suo interno si trovasse qualcuno, sul posto è intervenuto il personale sanitario in ambulanza. I paramedici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, avvenuto probabilmente sul colpo o poco dopo. Presenti per i rilievi scientifici e gli accertamenti di rito i carabinieri di competenza territoriale della Compagnia di Cassino, che hanno ricostruito la dinamica dell'accaduto. Terminate le verifiche, la salma è stata trasferita in obitorio, dove si trova a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, per lo svolgimento dell'autopsia che farà luce sulle cause esatte del decesso. Da quanto si apprende al momento non sembrano coinvolti altri veicoli.