L’incendio in zona Portuense (Foto dei vigili del fuoco)
in foto: L’incendio in zona Portuense (Foto dei vigili del fuoco)

Incendio in appartamento in via Lamporecchio in zona Portuense a Roma. Il rogo è divampato intorno alle ore 17.30 di oggi, martedì 26 gennaio, nella periferia Sud Oved della Capitale. Le fiamme sono partite da un'abitazione al terzo piano di un palazzo all'altezza del civico 10. Al momento non è chiaro cosa abbia provocato il rogo, se si sia trattato ad esempio di un corto circuito. A dare l'allarme i residenti che, spaventati dalle fiamme e dal fumo, che in breve tempo hanno invaso la casa, hanno chiamato il Numero Unico delle Emergenze 112 e chiesto l'intervento urgente dei vigili del fuoco. Arrivata la telefonata alla Sala Operativa del Comando provinciale di Roma, sul posto sono giunte le squadre 11A dell'Eur, e 7A di Ostiense, AB/9, Carro Teli e Capoturno Provinciale, per dare il via alle operazioni di spegnimento.

Diversi cittadini trasportati in ospedale

I pompieri sono entrati all'interno dell'edificio e hanno immediatamente portato in luogo sicuro più abitanti, tra i quali anche alcuni anziani, che non riuscivano ad uscire da soli. Per questo è stato richiesto il loro pronto intervento affinché potessero mettersi in salvo. Fortunatamente nessuno si trova gravi condizioni. Ad attendere le persone all'esterno dell'edificio diverse ambulanze con il personale sanitario, che le ha prese in carico, trasportandole in ospedale, per sottoporle agli accertamenti del caso e scongiurare ripercussioni sul loro stato di salute a seguito del fumo, che ha raggiunto anche i piani sovrastanti. Al momento non si conoscono le loro condizioni, ma non dovrebbero essere gravi. I vigili del fuoco, una volta evacuati i residenti, hanno ultimato le operazioni di spegnimento dell'incendio, per poi entrare all'interno dell'appartamento e fare la conta dei danni. L'abitazione è stata dichiarata inagibile.