1.291 CONDIVISIONI
14 Luglio 2021
10:54

Il ponte sospeso sul Tevere: lo spettacolo dell’opera progettata da Michelangelo

Un omaggio al legame che intercorre tra Italia e Francia, per celebrare Roma e il grande Michelangelo Buonarroti. Questa l’idea che ha dato vita al ponte fluttuante dell’artista Olivier Grossetête. L’opera è stata liberata in aria nella serata di ieri, alla presenza della sindaca Virginia Raggi.
A cura di Alessia Rabbai
1.291 CONDIVISIONI
Il ponte fluttuante sul Tevere (Foto di Mauro Silani)
Il ponte fluttuante sul Tevere (Foto di Mauro Silani)

Un ponte di cartone, per rendere omaggio a Roma e al grande artista Michelangelo Buonarroti, per celebrare il legame che unisce profondamente ed in maniera indissolubile Italia e Francia. Da qui nasce l'idea di Olivier Grossetête, che ha realizzato il ‘Ponte Farnese', un'opera d'arte effimera, unica nel suo genere progettata e mai realizzata dal protagonista e genio del Rinascimento italiano, che è stata inaugurata e lasciata volare in aria ieri sera alla presenza della sindaca Virginia Raggi, del vicepresidente della Regione Lazio Daniele Leodori, dell'ambasciatore di Francia Christian Masset, e dell'amministratore delegato di We Build Pietro Salin. Un evento che si è svolto sotto alla pioggia, quando l'artista ha messo il manufatto al riparo sotto ponte Mazzini, in attesa che il meteo desse un po' di tregua.

Lo spettacolo del ponte fluttuante

"Questa immagine del ponte fluttuante rimarrà scolpita nel nostro immaginario – ha detto Raggi entusiasta dell'inizitiva – Roma è un crocevia, una città aperta. Quale migliore simbolo per la nostra città di un ponte che è anche il segno visibile del nostro ottimo rapporto con la Francia, tanto che Parigi è gemellata con Roma". Un attesa trepiadante, fino a poco dopo le ore 20, quando ha smesso di piovere e il ponte fluttuante è stato finalmente liberato in aria dall'artista tra gli applausi dei presenti. Così le arcate realizzate con materiale riciclabile sostenute da tre grossi palloni bianchi si sono alzati in cielo e hanno volato al di sopra del Tevere, un'immagine suggestiva, altamente poetica ed incantata. Uno spettacolo che ha fatto stare con il naso all'insù, e la mente ‘persa' osservando il magico cielo di Roma. L’opera, promossa dall’Ambasciata di Francia e l’Institut français Italia in collaborazione con Villa Farnesina-Accademia dei Lincei, sarà possibile ammirarla fino al prossimo 18 luglio.

1.291 CONDIVISIONI
Roma, nel Tevere galleggiano ancora pesci morti: "Effetti del cambiamento climatico"
Roma, nel Tevere galleggiano ancora pesci morti: "Effetti del cambiamento climatico"
122.185 di Simona Berterame
Ponte della Musica, cadavere di un giovane trovato nel Tevere: indagini in corso
Ponte della Musica, cadavere di un giovane trovato nel Tevere: indagini in corso
Rimossi quintali di pesci morti nel Tevere, ma ce ne sono ancora
Rimossi quintali di pesci morti nel Tevere, ma ce ne sono ancora
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni