1.241 CONDIVISIONI
15 Settembre 2022
21:59

Gualtieri sul no di Pausini a Bella ciao: “La canto e suono, è canzone di libertà e giustizia”

Roberto Gualtieri ha commentato il rifiuto di Laura Pausini a cantare Bella ciao dicendo: “Io la suono e la canto. È una canzone patriottica, bellissima, di libertà e giustizia”.
A cura di Alessia Rabbai
1.241 CONDIVISIONI
L’esibizione di Gualtieri al comizio di Testaccio, Pausini al Festival di Sanremo 2022 (La Presse)
L’esibizione di Gualtieri al comizio di Testaccio, Pausini al Festival di Sanremo 2022 (La Presse)

"Bella ciao? La suono e la canto. È una canzone patriottica, bellissima, di libertà e giustizia". Sono le parole del sindaco di Roma Roberto Gualtieri pronunciate prima dell'incontro con il ministro della Cultura Dario Franceschini a quasi una settimana delle elezioni politiche in calendario per domenica 25 settembre. Il primo cittadino ha risposto alle domande dei giornalisti, che chiedevano un commento su cosa ne pensa di ‘Bella ciao', simbolo della Resistenza partigiana, che Laura Pausini si è rifiutata di cantare alla tv spagnola El Hormiguero, perché ha definito "troppo politica".

Laura Pausini ospite al quiz show alla tv spagnola El Hormiguero
Laura Pausini ospite al quiz show alla tv spagnola El Hormiguero

Quando Gualtieri ha dedicato Bella ciao a Michetti

Un rifiuto che ha suscitato polemiche e sul quale è intervenuto anche Gualtieri, spiegando che: "Io Bella ciao la suono e canto, come sapete, ma non so se hanno la chitarra qui" ha detto il sindaco, alludendo al suo imminente incontro con il ministro. Gualtieri infatti si è esibito varie volte suonando la chitarra e anche prima di diventare primo cittadino di Roma, durante i comizi della campagna elettorale e in altre occasioni. Per lui intonare Bella ciao non sarebbe certo una novità, infatti l'ha già fatto in passato, come ad esempio in radio, intervistato dai giornalisti, quando nella corsa al Campidoglio l'ha dedicata al suo avversario di centrodestra Enrico Michetti. Anche su Youtube si trovano diversi video, che immortalano Gualtieri suonare la canzone della Resistenza.

Pausini: "Non canto canzoni politiche"

Laura Pausini durante un quitz show in una tv spagnola si è rifiutata di fare seguito al conduttore che canticchiava ‘Bella ciao', di recente associato alla popolare serie spagnola La Casa di Carta. Pausini sul momento ha spiegato: "Non canto canzoni politiche". Dopo le critiche ricevute ha chiarito su Twitter: "Non ho cantato Bella ciao per non essere trascinata e strumentalizzata in un momento di campagna elettorale così acceso e sgradevole, purtroppo non è stato così".

1.241 CONDIVISIONI
Elezioni, Muroni:
Elezioni, Muroni: "Candidata a Tor Bella Monaca perché giustizia climatica e sociale vanno insieme"
Comizio di Meloni a Napoli, le parole di
Comizio di Meloni a Napoli, le parole di "Bella ciao" sui balconi dei palazzi davanti l'Arenile di Bagnoli
72.432 di Fanpage.it Napoli
Covid Lazio, bollettino di lunedì 5 settembre: 776 nuovi casi e 7 morti, 476 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di lunedì 5 settembre: 776 nuovi casi e 7 morti, 476 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni