30 Giugno 2021
22:34

Europei, Inghilterra – Ucraina a Roma: massima attenzione su rispetto quarantena

Il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, ha annunciato che il quarto di finale degli Europei di calcio tra Inghilterra e Ucraina sarà sotto osservazione speciale e l’attenzione sarà massima. Le forze dell’ordine presidieranno la zona intorno allo stadio Olimpico e tutte le aree predisposte per i tifosi, come quella di piazza del Popolo. Soprattutto gli agenti verificheranno il rispetto delle regole sulla quarantena prevista per chi arriva dall’Inghilterra.
A cura di Enrico Tata

Non ci sarà alcuno sconto: i tifosi inglesi dovranno rispettare i cinque giorni di quarantena previsti per chi arriva in Italia dall'Inghilterra. Il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, ha annunciato che il quarto di finale degli Europei di calcio tra Inghilterra e Ucraina sarà sotto osservazione speciale e l'attenzione sarà massima. Le forze dell'ordine presidieranno la zona intorno allo stadio Olimpico e tutte le aree predisposte per i tifosi, come quella di piazza del Popolo. Soprattutto gli agenti verificheranno il rispetto delle regole sulla quarantena prevista per chi arriva dall'Inghilterra ed eventuali sgarri verranno sanzionati duramente. Venerdì è in programma un tavolo tecnico in questura per definire nei dettagli il dispositivo di sicurezza. Prima e dopo la partita è inoltre previsto un contingentamento degli ingressi nelle piazze più ‘calde' di Roma, come Campo de' Fiori, Fontana di Trevi e piazza di Spagna.

Le regole sulla quarantena per i tifosi inglesi

Allo stadio Olimpico potranno entrare 16mila spettatori e 11mila biglietti sono già venduti. Circa cinquemila sono messi a disposizione delle federazioni delle due squadre, Inghilterra e Ucraina. La federazione inglese, quindi, teoricamente avrebbe potuto mettere in vendita 2.500 biglietti, ma ha annunciato che non sarà così. I tifosi potranno entrare allo stadio soltanto dopo aver terminato una quarantena di cinque giorni (i cui termini sono già scaduti) e quindi la vendita di biglietti sarebbe praticamente inutile. Insomma, chi è già sul territorio italiano e ha acquistato un biglietto, sabato potrà entrare all'Olimpico. Chi, invece, aveva l'intenzione di partire oggi o nei prossimi giorni dall'Inghilterra, dovrà rimanere in isolamento per cinque giorni e sarà costretto a perdersi la partita. Le stesse autorità inglesi hanno chiesto ai tifosi di non partire per l'Italia, proprio perché comprare ora un biglietto sarebbe del tutto inutile. La circolare firmata il 18 giugno dal ministro della salute, Roberto Speranza, prevede infatti che chiunque arrivi in Italia dalla Gran Bretagna (o che abbia transitato nei 14 giorni precedenti in Gran Bretagna) dovrà sottoporsi a una quarantena di cinque giorni e dovrà effettuare due tamponi, uno all'arrivo e uno al termine della quarantena. Per gli arrivi dall'Ucraina la quarantena è di 10 giorni.

"Chiediamo il rispetto della legge e attenzione rispetto alla problematica della variante Delta. Informeremo i cittadini inglesi sulle nostre regole e questo pomeriggio le pubblicheremo in lingua inglese sui nostri social", ha dichiarato oggi il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

In Inghilterra la variante Delta, più contagiosa della variante inglese, è diventata dominante. In quel Paese oggi sono stati diagnosticati oltre 26mila nuovi casi da coronavirus e un numero così alto non veniva registrato dallo scorso mese di febbraio.

Vasco Rossi riceve la Lupa d'Oro dopo i concerti al Circo Massimo:
Vasco Rossi riceve la Lupa d'Oro dopo i concerti al Circo Massimo: "Una lettera d'amore da Roma"
Le nuove regole sui monopattini elettrici a Roma: novità su costi e velocità massima, cosa cambierà
Le nuove regole sui monopattini elettrici a Roma: novità su costi e velocità massima, cosa cambierà
Previsioni meteo Roma e Lazio oggi 7 giugno: si torna a respirare, temperature massime in calo
Previsioni meteo Roma e Lazio oggi 7 giugno: si torna a respirare, temperature massime in calo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni