19 Giugno 2022
22:36

Emergenza rifiuti a Roma, 2mila tonnellate di immondizia non raccolte: i quartieri più in difficoltà

Così il sindaco Gualtieri: “Oggi ha toccato il suo picco e potrà essere riassorbita nel corso di una settimana. Già da domani la raccolta migliorerà e contiamo in sette giorni di riassorbire tutto l’arretrato che si e’ accumulato in questi giorni difficili”.
A cura di Enrico Tata

Sono 2mila, forse 2500, le tonnellate di rifiuti che oggi non sono state raccolte da Ama a Roma. Questo a causa dell'incendio divampato all'interno del Tmb 2 di Malagrotta lo scorso 16 giugno. C'è una buona notizia, però. Secondo l'assessora all'Ambiente, Sabrina Alfonsi, grazie a questo fine settimana di bel tempo in cui la città si è parzialmente svuotata, sono stati prodotti meno rifiuti di quanto previsto. In secondo luogo, già da stasera sono riprese le attività al Tmb 1 di Malagrotta, non coinvolto dall'incendio, ma chiuso in via precauzionale durante le operazioni dei vigili del fuoco. Già a partire da domani, ha dichiarato Alfonsi, inizierà il recupero dei cumuli di rifiuti non raccolti in questi giorni. L'assessora conta "di ripristinare una situazione di normalità entro una settimana".

Crisi rifiuti, i quartieri più in difficoltà

Ama ha comunicato che per quanto riguarda la raccolta indifferenziata si sono registrati problemi nei seguenti quartieri del quadrante Est della città:

  • Pietralata,
  • San Basilio,
  • La Rustica,
  • Pigneto,
  • Tuscolano, ecc..)

Problemi su tutte le frazioni di raccolta si sono registrate nel quadrante Ovest della città:

  • Battistini,
  • Monte Mario,
  • Trionfale,
  • Monteverde,
  • Portuense,
  • Magliana, ecc..)

Emergenza rifiuti a Roma, da domani rientro alla normalità

Il sindaco di Roma, Roberto  Gualtieri, che in serata ha effettuato un sopralluogo al Tmb 1 di Malagrotta, ha detto che la ripresa delle attività di questo impianto "consentirà di uscire da questa situazione critica". La crisi, ha aggiunto il primo cittadino, "oggi ha toccato il suo picco e potrà essere riassorbita nel corso di una settimana. Già da domani la raccolta migliorerà e contiamo in sette giorni di riassorbire tutto l'arretrato che si e' accumulato in questi giorni difficili".

In seguito alle analisi diffuse dall'Arpa, il sindaco ha firmato un'ordinanza che "consente la ripartenza dei centri estivi e per l'infanzia nel perimetro intorno a Malagrotta interessato da ordinanze più restrittive. Lo abbiamo fatto perché i dati dell'Arpa Lazio e delle Asl sul monitoraggio dell'aria sono positivi e ci sono tutte le condizioni per ripartire in sicurezza".

A Roma è emergenza rifiuti dopo l'incendio a Malagrotta: Gualtieri vuole portarli a Guidonia
A Roma è emergenza rifiuti dopo l'incendio a Malagrotta: Gualtieri vuole portarli a Guidonia
Piano rifiuti, Cgil contro Gualtieri:
Piano rifiuti, Cgil contro Gualtieri: "Su raccolta differenziata non mantiene promesse elettorali"
I consiglieri di Roma Capitale si aumentano lo stipendio: da 2mila a 3500 euro al mese
I consiglieri di Roma Capitale si aumentano lo stipendio: da 2mila a 3500 euro al mese
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni