Elezioni comunali Roma 2021
4 Ottobre 2021
6:00

Elezioni Roma, gli orari dei seggi oggi 4 ottobre: fino a che ora si può votare

I seggi elettorali apriranno oggi, lunedì 4 ottobre secondo giorno della consultazione amministrativa, dalle 7.00 alle 15.00. Subito dopo inizierà lo spoglio delle schede per il rinnovo del consiglio comunale e dei quindici consigli municipali, e per scegliere il nuovo sindaco di Roma e i presidenti dei municipi. In caso di ballottaggio si tornerà alle urne il 17 e il 18 ottobre.
A cura di Redazione Roma
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

Urne di nuovo aperte oggi – lunedì 4 ottobre – per questa tornata delle elezioni amministrative 2021. Molte le città importanti al voto sugli oltre 1300 comuni al voto, tra cui Napoli, Torino, Bologna, Milano e anche Roma. I seggi elettorali apriranno alle 7.00 e sarà possibile votare fino alle ore 15.00. Subito dopo inizierà lo spoglio delle due schede che i cittadini si sono visti consegnare prima di recarsi in cabina: una azzurra per il rinnovo del consiglio comunale e per scegliere il nuovo sindaco di Roma (sono 22 i candidati), una grigia per il rinnovo dei consigli dei quindici municipi di Roma e dei relativi presidenti.

Come si vota alle elezioni comunali: voto disgiunto e preferenze

In caso che nessuno dei candidati superasse la maggioranza assoluta (e questa sembra una certezza al momento almeno per quanto riguarda il Campidoglio), i cittadini aventi diritti saranno chiamati di nuovo ai seggi per il ballottaggio nei giorni di domenica 17 e lunedì 18 ottobre. È possibile per gli elettori che lo desiderano esprimere una o due preferenze, scrivendo il nome o i nomi dei candidati accanto al simbolo della lista che si è scelto di votare. Attenzione: in caso si voglia esprimere una doppia preferenza questa dovrà indicare un uomo e una donna obbligatoriamente. Si potrà anche votare in modo disgiunto, ovvero assegnando la propria preferenza a una lista e a un candidato sindaco non collegato ad essa, barrando il simbolo della lista e quella del sindaco. Altrimenti il voto di preferenza per il sindaco andrà automaticamente al candidato sostenuto della lista prescelta.

Cosa serve per votare alle elezioni comunali di Roma

Per votare è necessario portare con séla tessera elettorale (è bene controllare di avere ancora spazi liberi senza timbri) e un documento di identità valido. In caso di smarrimento o che la tessera elettorale risulti piena, è possibile recarsi presso gli uffici anagrafici del proprio municipio di residenza per averne una nuova nuova e potere così regolarmente votare. Non è necessario invece mostrare il green pass ma solo indossare la mascherina per quanto riguarda le misure anti Covid.

Exit poll e proiezioni: dove seguire lo spoglio del voto

Lo spoglio inizierà alle ore 15.00 alla chiusura del seggio. Alle 15.00 saranno disponibili i primi exit poll, realizzati da società specializzate in rilevazioni statistiche e sondaggi con il metodo delle interviste fuori i seggi. Sarà possibile seguirli sulle principali trasmissioni televisive d'informazione che seguiranno lo spoglio in diretta. Dalle 17.00 circa sarà possibile avere le prime proiezioni su risultati reali di alcune sezioni a campione.

390 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni