592 CONDIVISIONI
Elezioni comunali Roma 2021
4 Ottobre 2021
16:08

Elezioni Roma 2021, proiezioni: Michetti in testa con 29,6%, Gualtieri 26,6%, Raggi 20%, Calenda 18,2%

Sono cominciate a uscire le proiezioni di voto sulle elezioni comunali 2021 a Roma. In base alle prime elaborazioni su seggi campione, Enrico Michetti sarebbe in testa, Roberto Gualtieri secondo, Raggi terza e Carlo Calenda quarto. Risultati certi si avranno solo stasera, quando saranno state scrutinate le schede di tutti i municipi.
A cura di Natascia Grbic
592 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

La terza proiezione SWG per La7

La terza proiezione SGW per La7, effettuata su un campione del 37%, vede al primo posto – in linea con le altre proiezioni uscite in precedenza – Enrico Michetti per il centrodestra con il 31,50%, Roberto Gualtieri per il centrosinistra con il 26%, Virginia Raggi per il Movimento 5 Stelle con il 20%, e Carlo Calenda per Azione con il 18,30%. Gli altri candidati sindaco hanno ottenuto circa il 4,7% delle preferenze.

La terza proiezione di Opinio per RAI

La terza proiezione di Opinio per RAI dà Enrico Michetti al primo posto con il 30,6% delle preferenze, Roberto Gaultieri al secondo posto con il 26,9%, Virginia Raggi e Carlo Calenda parimerito con il 19,6% delle preferenze.

La seconda proiezione La7

La seconda proiezione La7, con una copertura del 21% e un margine di errore di +/- 1%, vede Enrico Michetti in testa con il 31.40%, Roberto Gualtieri secondo con il 25,9%, Virginia Raggi terza con il 20,10% e Carlo Calenda con il 18,40%. Le percentuali degli altri candidati si attestano intorno al 4,20%.

La seconda proiezione di Opinio per Rai

La seconda proiezione di Opinio per RAI, realizzata su un campione del 12%, vede Enrico Michetti in testa con il 30,3%, Roberto Gualtieri secondo con il 27,4%, la sindaca uscente Virginia Raggi terza con il 18.9%, Carlo Calenda quarto con il 18,6%.

La seconda proiezione La7

La seconda proiezione di voto realizzata da La7, vede il candidato del centrodestra Enrico Michetti primo con il 31,8%, il candidato del centrosinistra Roberto Gualtieri secondo con il 24,10%, la sindaca uscente del Movimento 5 Stelle Virginia Raggi terza con il 21,10%, e il leader di Azione Carlo Calenda quarto con il 18%. Le percentuali degli altri candidati si attestano sul 5%. La copertura di questa nuova proiezione è del 9%, con un margine di errore del +/-1,64%.

La seconda proiezione Tecnè

La seconda proiezione realizzata da Tecné per Mediaset, vede Michetti in testa con il 29,6%, Gualtieri secondo con il 26,6%, Raggi terza con il 20%, Calenda quarto con il 18,2%. La copertura del campione è del 21%, mentre il margine di errore è +/-1,9%. Si tratta di risultati abbastanza in linea con la prima proiezione Tecnè, realizzata con una copertura del 13% e con un margine di errore del +/-3,8%.

La prima proiezione La7

Secondo la prima proiezione di La7, effettuata su un campione del 4%, la sindaca uscente Virginia Raggi sarebbe in salita, andandosi a piazzare nella stessa forbice di Gualtieri, tra 21,1 e 25,1%. Primo Enrico Michetti, tra 29,9 e 33.9, quarto Calenda tra 15,1 e 19,1%. Si tratta di una proiezione che dà risultati molto diversi da quella realizzata da Tecnè per Mediaset, che invece dà Virginia Raggi terza con il 20,1% e Gualtieri secondo con il 28,5%.

La prima proiezione RAI

La prima proiezioni RAI, effettuata su un campione del 5%, vede al primo posto Enrico Michetti con una forbice di voti tra il 27 e il 31%, secondo Gualtieri che oscilla tra 27 e 31%, terza Raggi tra 17 e 21%, e quarto Calenda tra il 16 e il 20%.

La prima proiezione Tecnè per Mediaset

È uscita la prima proiezione delle elezioni comunali 2021 a Roma realizzata da Tecnè per Mediaset. La copertura è del 13%, il margine di errore è del +/- 3,8%. In base alle prime elaborazioni su seggi campione, il centrosinistra con Roberto Gualtieri ha ottenuto il 28,5%, il centrodestra con Enrico Michetti il 29,8%, il Movimento 5 Stelle con Virginia Raggi il 20,1%, mentre Azione con Carlo Calenda il 17,4%. Risultati certi si avranno solo stasera, quando saranno state scrutinate le schede di tutti i municipi. Al momento, tra exit poll e instant poll, sembra che in testa ci siano il candidato del centrosinistra Roberto Gualtieri e il candidato del centrodestra Enrico Michetti.

Exit poll Roma: Michetti 29-30%, Gualtieri 26,5-30%, Raggi e Calenda 16,5-20%

Gli exit poll per le elezioni comunali a Roma realizzati per la Rai, danno il candidato sindaco per il centrosinistra Roberto Gualtieri tra il 26,5 e il 30%, il candidato del centrodestra Enrico Michetti tra il 29 e il 30%, Virginia Raggi e Carlo Calenda tra il 16,5 e il 20,5%. Non è escluso però, visti anche i risultati delle ultime tornate elettorali, che siano sottostimati i candidati di centrodestra e Movimento 5 Stelle. L'unica cosa certa, al momento, è che si andrà al ballottaggio il 17 e il 18 ottobre. Nessuno dei candidati sindaco, infatti, arriverà alla soglia del 50% necessaria per l'elezione al primo turno.

Instant poll Roma: Gualtieri 26-30%, Michetti 24-28%, Raggi e Calenda 18-22%

Gli instant poll Quorum/Youtrend realizzati per SkyTg24 danno a Roma Roberto Gualtieri tra il 26 e il 30%, seguito a poca distanza da Enrico Michetti, dato tra il 24 e il 28%. A seguire Virginia Raggi e Carlo Calenda, che si troverebbero in una forbice tra il 18 e il 22%. Gli altri candidati per la corsa al Campidoglio, sono dati invece tra il 5 e il 7%. A Roma si vota anche per il rinnovo dei quindici consigli municipali e dei relativi presidenti.

592 CONDIVISIONI
390 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni