237 CONDIVISIONI
Elezioni comunali Roma 2021
13 Ottobre 2021
21:00

Dopo i libri nazisti il candidato del centrodestra al Municipio VI Nicola Franco fa il saluto romano

Nicola Franco, il candidato del centrodestra in corsa al ballottaggio al Municipio VI di Roma insieme alla pentastellata Francesca Filipponi torna nella bufera. Dopo la foto che lo ritrae con i libri nazisti alle spalle durante un consiglio municipale, spunta una foto del 2015 in cui fa il saluto romano.
A cura di Alessia Rabbai
237 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

Nicola Franco immortalato mentre fa il saluto romano con un gruppo di amici. Di nuovo critiche nei confronti del candidato del centrodestra al ballottaggio nel Muncipio VI contro l'avversaria del Movimento Cinque Stelle Francesca Filipponi, che si sfideranno per la carica di minisindaco il 17 e 18 ottobre. A diffondere la foto La Repubblica, uno scatto pubblicato da Franco sulla sua bacheca Facebook il 5 agosto del 2015. "23 Anni dopo eccoci ancora qui. NUCLEO FIAMMA CASILINO" si legge nel post. Tra le altre persone si riconosce l'aspirante presidente del municipio delle torri, che sfoggia con orgoglio il braccio destro alzato. Una nuova bega per il sindaco in corsa Enrico Michetti, dopo le critiche rivolte alla coalizione di centrodestra, tra Fratelli D'Italia e le violenze di Forza Nuova e poi ancora i suoi scritti pubblicati gli scorsi anni sulla Shoah per il sito web di Radio Radio e la propaganda antisemita del suo sostenitore Mimmo Politanò.

Nicola Franco con i libri di Mussolini e SS

Il candidato Nicola Franco era già finito nella bufera, dopo la foto pubblicata dalla senatrice del Movimento Cinque Stelle Paola Taverna, che lo immortalava durante una seduta municipale, mentre siede alla sua scrivania con la libreria alle sue spalle. Tra i volumi ben esposti compaiono chiaramente un libro di Benito Mussolini e uno di Henri Landmer, pseudonimo di Jeane Mabire, intellettuale dell’ultradestra francese che esalta le SS. Un'immagine che ha sollevato molte polemiche riguardo all'ideologia di appartenenza del candidato del centrodestra e che ha fatto sorgere dei dubbi alle persone che erano convinte di votarlo. Franco ha respinto le accuse che gli sono state rivolte chiarendo che è stata fatta una strumentalizzazione di una foto che risale a qualche anno fa solo per pura campagna elettorale, dicendo all'Adnkronos "leggo tutto, sono un appassionato di Storia".

237 CONDIVISIONI
385 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni