Immagine dal video di Welcome to Favelas
in foto: Immagine dal video di Welcome to Favelas

Momenti di concitazione all'interno della metropolitana linea B di Roma, dove qualche giorno fa un dipendente Atac ha preso a calci un passeggero. A pubblicare le immagini Welcome to Favelas. Nel filmato ripreso all'ingresso della stazione Ponte Mammolo, si nota un uomo avvicinarsi al gabbiotto, che si trova in prossimità dei tornelli di accesso ai binari. "Esci fuori, ti sfondo" grida l'addetto dell'azienda che gestisce il servizio di trasporto pubblico capitolino.

Il passeggero avrebbe danneggiato un tornello

Secondo quanto appreso da Fanpage.it il viaggiatore aggredito dal dipendente Atac poco prima avrebbe danneggiato un tornello del varco disabili, ma l'estatta dinamica dei fatti è ancora in corso d'accertamento. Sul posto è stato richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Appresa la notizia dell'accaduto, l'azienda sta svolgendo un'indagine interna, per verificare le responsabilità a carico del dipendente e attiverà le procedure del caso. "Atac ha già provveduto all'allontanamento provvisorio dalle attività lavorative del dipendente responsabile del gesto che, a prescindere dalla dinamica che verrà accertata, l'azienda giudica di assoluta gravità" si legge in una nota.

Autista Atac aggredito da un passeggero

Della scorsa settimana l'aggressione a danno di un autista Atac preso a calci da un passeggero su un autobus della linea 105, dopo avergli chiesto di mettersi la mascherina. Sia il conducente del mezzo Atac che l'agente Italpol intervenuto per fermarlo in attesa dell'arrivo della Polizia, hanno dovuto ricorrere a cure mediche in ospedale. A metà luglio un ventenne a bordo di un treno della metro linea B senza mascherina insieme a un gruppo di coetanei ha spruzzato spray urticante all'interno di un vagone, dopo che i passeggeri gli avevano chiesto di coprirsi naso e bocca e di mantenere la distanza di sicurezza distanziandosi anche tra loro.