(La Presse)
in foto: (La Presse)

Sono 159 i nuovi casi di coronavirus nel Lazio di lunedì 7 settembre. Le positività sono emerse su quasi 10 mila tamponi. Dei contagi, 119 sono a Roma. Si conferma una prevalenza dei casi di rientro. Nelle ultime 24 ore non ci sono stati morti da Covid-19 nell'intero territorio della Regione. Nelle province oggi si registrano 19 casi e zero decessi nelle ultime 24h. Presso il laboratorio nazionale di riferimento dell’Istituto nazionale di Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani i ricercatori stanno sperimentando il test salivare rapido, i risultati sono attesi entro la fine di settembre.

Gli aggiornamenti nel Lazio Asl per Asl

Asl Roma 1: 33 casi, di cui dieci di rientro, sette con link dalla Sardegna, uno dalla Polonia, uno dalla Romania e uno dal Trentino. Diciassette casi hanno collegamenti familiari o contatti di casi già noti e isolati.

Asl Roma 2: 74 casi, tra questi nove di rientro, tre con link dalla Sardegna, quattro dalla Romania, uno dalla Grecia e uno dalla Bulgaria.

Asl Roma 3: 12 casi, dieci sono di rientro, otto con link dalla Sardegna e due dalla Campania. Un contagio è un contatto di un caso già noto e isolato.

Asl Roma 4: 7 casi, tre sono di rientro dalla Romania. Uno è un contatto di caso già noto e isolato, uno è stato individuato al test sierologico e uno su segnalazione del medico di medicina generale.

Asl Roma 5: 8 i casi, si tratta di quattro casi di rientro, due dalla Romania, uno dalla Calabria e uno dalla Spagna. Quattro i contatti di casi già noti e isolati.

Asl Roma 6: 6 casi, contatti di contagi già noti e isolati.

Asl di Latina: sono tredici i casi e di questi otto sono di rientro, due con link dalla Sardegna, due dalla Romania, due dalla Svizzera, uno dalla Lombardia e uno dall’Albania. Due sono contatti di casi già noti e isolati.

Asl di Frosinone: si registrano sei casi e di questi due sono contatti di casi già noti e isolati e quattro sono stati individuati in fase di pre-ospedalizzazione.