17 Gennaio 2022
13:39

Campo Imperatore, una sciatrice romana di 17 anni si schianta contro un pilone della funivia

Nella tarda mattinata di ieri, domenica 16 gennaio, una giovane sciatrice romana di 17 anni si è schiantata su un pilone della funivia mentre si allenava: le condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita.
A cura di Beatrice Tominic
Foto d’archivio
Foto d’archivio

Nella mattinata di ieri, domenica 16 gennaio, verso le 11, si è verificato un incidente sulla pista da sci di Campo Imperatore, in Abruzzo: una ragazza romana di 17 anni ha perso il controllo della traiettoria mentre stava sciando e si è schiantata contro un pilone della funivia. La giovane è un'atleta tesserata a L'Aquila che era andata a sciare per allenarsi in vista delle gare future. Proprio nel corso del suo allenamento, si è schiantata frontalmente contro il pilone della funivia che, per fortuna, era imbottito. L'impatto, però, è stato comunque molto forte e la giovane sciatrice ha riportato ferite gravi: ha, infatti, sbattuto in maniera violenta lo sterno e la testa. È stata immediatamente soccorsa dal personale sanitario del 118 che l'ha trasportata in ospedale a bordo dell'elisoccorso in codice rosso, ma fortunatamente non è in pericolo di vita.

Si schianta contro un albero con lo snowboard e muore in pista

Nei primi giorni di gennaio anche un altro ragazzo è rimasto vittima di un incidente sulle piste da sci: per lui, che si è schiantato contro un albero mentre guidava il suo snowboard sulle piste di San Martino di Castrozza, in provincia di Trento, però, non c'è stato nulla da fare. Si tratta di Manuel Fagnani, un tatuatore di 28 anni residente ad Anzio, comune sul litorale in provincia di Roma, che si era recato in Trentino con la compagna per alcuni giorni di vacanza. "Avevo trovato la gioia, l’amore vero…", ha scritto lei appena appreso della morte del giovane snowboarder. Sulla pista da sci, per tentare di salvare la vita al 28enne, sono arrivati immediatamente gli operatori sanitari, compresa anche l'eliambulanza, alcuni agenti della Polizia e alcuni operatori del soccorso alpino.

Il Circolo Il Faro rischia di chiudere: "Per la Croce Rossa il contratto non è valido"
Il Circolo Il Faro rischia di chiudere: "Per la Croce Rossa il contratto non è valido"
Funerale di Richard Benson, l'addio dei fan: "Ora raggiungi il dio del metallo e vegliaci"
Funerale di Richard Benson, l'addio dei fan: "Ora raggiungi il dio del metallo e vegliaci"
Berlusconi: "Ucraina paese aggredito, noi con UE, Nato e Stati Uniti". E a 85 anni riscende in campo
Berlusconi: "Ucraina paese aggredito, noi con UE, Nato e Stati Uniti". E a 85 anni riscende in campo
Uomo accoltellato a Torvajanica: ha una profonda ferita alla gola e rischia di morire
Uomo accoltellato a Torvajanica: ha una profonda ferita alla gola e rischia di morire
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni