148 CONDIVISIONI
Covid 19
3 Novembre 2022
21:22

Bollettino Covid, l’assessore D’Amato: “Nel Lazio massima trasparenza, dati saranno giornalieri”

L’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato ha dichiarato che continuerà a diffondere il bollettino giornaliero con i dati covid: “Linea della massima trasparenza”.
A cura di Natascia Grbic
148 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

"Continueremo a fornire il bollettino con i dati covid 19 giornalieri, perché la trasparenza ha connotato tutta la nostra strategia regionale di contrasto all’emergenza sanitaria. Per questo, continuiamo a perseguire questa linea in nome della massima trasparenza". Lo ha dichiarato oggi l'assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato. La decisione è stata presa dopo l'annuncio del Governo di sospendere la pubblicazione giornaliera del bollettino covid. Una scelta criticata dall'Ordine dei medici, dalla Fondazione Gimbe e dagli scienziati, che sottolineano la necessità di accedere ai dati della pandemia per studi e ricerche.

Fondazione Gimbe ha chiesto al ministro della Salute, Orazio Schillaci, il "ripristino immediato della pubblicazione giornaliera dei dati che devono essere disponibili non solo alle autorità competenti, ma anche alla comunità scientifica e alla popolazione intera".

"Dal 30 ottobre risulta interrotta anche la pubblicazione quotidiana dei dati grezzi sul covid 19 che hanno finora alimentato un virtuoso processo di collaborazione tra ricercatori, società civile e Istituzioni – le parole del presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta – Al momento, pertanto, la Fondazione GIMBE è impossibilitata a garantire il monitoraggio indipendente condotto negli ultimi due anni e mezzo a beneficio della cittadinanza, delle Istituzioni e degli organi di informazione. È inaccettabile che il pubblico accesso al patrimonio comune dei dati quotidiani sulla pandemia venga interdetto dal Ministero della Salute, con un anacronistico passo indietro sulla trasparenza".

148 CONDIVISIONI
32152 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni