Due persone sono rimaste ferite in un investimento avvenuto in viale Etiopia, nel Quartiere Africano a Roma. Si tratta di un un uomo e una donna di quarantadue anni, per i quali è stato necessario il trasporto in ospedale. I fatti risalgono alla mattina di oggi, mercoledì 13 gennaio. Secondo le informazioni apprese erano circa le ore 9 e i due pedoni stavano passeggiando in strada, quando, improvvisamente, per cause non note e ancora in corso d'accertamento, l'auto, una Fiat Multipla, li ha urtati all'altezza di piazza Addis Abeba. Paura tra i passanti, che hanno assistito alla scena durante la mattinata di sole e, spaventati per le condizioni delle persone coinvolte, hanno chiamato il Numero Unico delle Emergenze 112, chiedendo l'intervento urgente di un'ambulanza e hanno prestato loro i primi soccorsi, nell'attesa dell'arrivo del personale sanitario.

Pedoni trasportati in ospedale, grave la donna

Sul posto, ricevuta la segnalazione sono giuti in bereve tempo i paramedici, che hanno trasportato i pedoni all'ospedale Sandro Pertini, l'uomo in codice azzurro, mentre la donna, più grave, in codice rosso. Arrivati in ambulanza al pronto soccorso, sono stati affidati alle cure dei medici che i hanno sottoposti agli accertamenti necessari al caso.

Traffico e code all'altezza di Piazza Addis Abeba

Presenti per i rilievi di rito gli agenti della polizia locale di Roma Capitale II Gruppo Parioli. I vigili urbani hanno ricostruito la dinamica dell'accaduto, servendosi anche delle testimonianze raccolte e accerteranno le responsabilità del conducente del veicolo. Inevitabili i disagi alla circolazione, con code e traffico lungo viale Etiopia all'altezza di Piazza Addis Abeba, in direzione di viale Somalia, per agevolare le operazioni di soccorso. La circolazione è poi tornata regolare nel corso della mattinata.