Ieri la Lego ha annunciato un nuove set da record: un Colosseo fatto di mattoncini che dentro la scatola contiene 9036 pezzi, il numero più grande di sempre superando il Millennium Falcon di Star Wars. Costerà 500 euro, in linea con altri set simili pensati per appassionati e collezionisti. Sarà disponibile dal prossimo 27 novembre, ma in tanti appena visto l'annuncio circolare online sono corsi a prenotare la propria scatola.

Lego Colosseo: una lunga progettazione per renderlo realistico

La progettazione del Colosseo di Lego ha richiesto una progettazione lunga e complessa, operata dal designer Rok Zgalin Kobe, per rendere l'Anfiteatro Flavio quanto più realistico possibile. Il risultato finale presenta il monumento simbolo di Roma come si presenta oggi e non come era in epoca antica, con una parte di muro mancante e senza la pavimentazione, con tutte le sue ottanta arcate, i capitelli in stile dorico e corinzio e un piano ‘nascosto' dove è ricostruito nei dettagli l'ipogeo.

Un Lego maestoso per celebrare il Colosseo

È nato così un Lego nella linea 18+, pensato per il divertimento dei più grandi e dei collezionisti che potranno passare ore a montare il loro Colosseo, per poi esporlo dentro casa e mostrarlo con soddisfazione. Un modellino che cui l'azienda danese celebra la maestosità dell'Anfiteatro Flavio, restituendo la magnificenza di quello che forse è il monumento più famoso del mondo. Il risultato mostrato nei video diffusi dai canali social official della Lego è un modello davvero possente, tanto che è stata realizzata una base Lego particolarmente spessa per poter spostare il Colosseo in maniera agevole e senza rischio di farlo cadere.