Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un uomo di 48 anni è stato colpito con diversi colpi di arma da fuoco questa notte a San Basilio. La sparatoria è avvenuta poco dopo la mezzanotte tra via di Casal di San Basilio e via Filottrano. La vittima è stata trovata in terra ferita: portata immediatamente all'ospedale Umberto I di Roma, è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico. Non si sa se riuscirà a sopravvivere, le ferite sono molto gravi. A chiamare i carabinieri sono stati i residenti della zona, spaventati da quel boato causato dagli spari. Nessuno però ha visto l'aggressore, che potrebbe essere anche più di uno. Sul posto, oltre ai soccorsi del 118, sono arrivati i carabinieri di Montesacro, che indagano su quello che ha tutta l'aria di essere un vero e proprio agguato.

Agguato nella notte a San Basilio, 48enne in fin di vita

Secondo quanto riportato da la Repubblica, la vittima – Ali D. – non sarebbe inserita in contesti criminali. Questo stando almeno alle prime informazioni, le indagini sono solo all'inizio. Al momento non è emerso nulla di significativo sul 48enne, che lotta tra la vita e la morte nel letto di ospedale. Se riuscirà a riprendersi, sarà ascoltato dagli inquirenti per far luce sulla vicenda. Intanto i militari stanno acquisendo i filmati delle telecamere di sorveglianza per vedere se hanno ripreso qualcuno. Secondo una prima ricostruzione, il 48enne stava camminando su via di San Basilio quando ha incontrato il suo aggressore. Stavano insieme da prima, lo conosceva? Oppure lo ha sorpreso da solo? Molti i punti ancora da chiarire. Per ora si sa solo che poco dopo la mezzanotte nel quartiere si sono sentiti diversi spari, e che i residenti hanno visto il 48enne a terra.