Elezioni comunali Roma 2021
3 Ottobre 2021
20:24

Affluenza elezioni Roma: alle ore 23.00 è del 36,8%

Alle ore 23.00 nei seggi di Roma ha votato il 36,8% degli aventi diritto. Affluenza in calo in tutte le grandi città, in particolare a Roma nei quartieri più periferici. Le urne riapriranno domani alle 7.00 per chiudere alle 15.00, subito dopo inizierà lo spoglio delle schede per eleggere il consiglio comunale e i quindici consigli municipali, e scegliere sindaco e presidenti di municipio.
A cura di Alessia Rabbai
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

L'affluenza ai seggi elettorali di Roma è del 36,82% alle ore 23.00. Il dato nazionale è del 46%, in provincia di Roma è al 47,50%.. Al momento l'affluenza è in calo rispetto al precedente turno delle amministrative nel 2016, dove però si votata in un solo giorno. Le urne riapriranno domattina alle 7.00 per chiudere alle 15.00 Le elezioni di domenica 3 lunedì 4 ottobre interessano quasi due milioni e mezzo di cittadini che si recheranno alle urne per eleggere il nuovo sindaco della Capitale. I quattro candidati in testa alla corsa al Campidoglio sono Enrico Michetti del centrodestra, Roberto Gualtieri del centrosinistra, Carlo Calenda di Azione e Virginia Raggi del Movimento Cinque Stelle.

Il dato della prima affluenza è dell'11,83%

Il dato della prima affluenza a Roma è dell'11,83% alle elezioni amministrative. L'affluenza alle scorse elezioni comunali del 2016 14,2% alla stessa ora. Per quanto riguarda la provincia sempre alle ore 12 ha votato il 15,2% degli elettori. A Latina ha votato il 16,05, mentre nella sua provincia ha votato il 15,99%.

Il dato della seconda affluenza è del 29,50%

Alle ore 19, a Roma, ha votato il 29,50% degli elettori aventi diritto, ossia 2.359.250. Rispetto alle elezioni amministrative del 2016, c'è un calo di dieci punti percentuali. Questa l'affluenza invece nei vari municipi della capitale:

Municipio I: 30,47%
Municipio II: 33,95%
Municipio III: 31,20%
Municipio IV: 29,72%
Municipio V: 28,74%
Municipio VI: 25,16%
Municipio VII: 30,55%
Municipio VIII: 31,41%
Municipio IX: 30,58%
Municipio X: 28,01%
Municipio XI: 28,74%
Municipio XII: 29,72%
Municipio XIII: 29,21%
Municipio XIV: 28,56%
Municipio XV: 27,28%

Voto bloccato e scambio di schede elettorali

Un primo resoconto della giornata vede caos in alcuni seggi per la mancanza di presidenti e scrutatori, nonostante l'appello del Comune che ha chiesto ai cittadini di fare domanda e rendersi disponibili per cambi last minute qualora fossero rimasti posti vuoti oper gli assenti. Intoppi nel III Municipio, dove sono state consegnate schede elettorali sbagliate e i cittadini non potevano votare. Ciò ha rallentato le operazioni, perché non si poteva votare. Sulle schede infatti comparivano, invece che i candidati in corsa al III Municipio quelli del XIV. Uno scambio che ora costringe i romani che hanno votato alla sezione 2280 prima delle ore 10 di oggi, a tornare nuovamente in quanto la scheda era sbagliata e il voto è stato annullato. I quattro candidati preferiti dai romani secondo i sondaggi hanno già votato: Virginia Raggi in via delle Maestre Pie Filippini a Ottavia, Enrico Michetti nel seggio in via Giovanni De Calvi a Monteverde, Roberto Gualtieri presso il seggio dell'istituto Federico Caffè in Fonteiana e Carlo Calenda in via del Lavatore.

390 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni