Una donna è finita in ospedale, accoltellata da una persona in strada in via Regina Margherita a Ladispoli, sul litorale della provincia di Roma. I fatti risalgono al pomeriggio di ieri, giovedì 15 aprile. Momenti di paura tra i passanti, che hanno notato la donna in preda al panico cercare di darsi alla fuga e il suo aggressore che impugnava il coltello ancora insanguinato. La vittima del ferimento sarebbe una quarantacinquenne, tuttora ricoverata, della quale non si conoscono le esatte condizioni di salute, tuttavia non sarebbe in pericolo di vita. Secondo le informazioni apprese la donna al momento dell'accaduto si trovava all'interno della sua auto in sosta quando, improvvisamente, una persona a suo dire sconosciuta, si sarebbe intrufolata all'interno dell'abitacolo, aprendo di colpo la portiera e l'ha accoltellata. La lama ha raggiunto la donna alla gamba, ferendola con alcuni fendenti. Spaventata, è riuscita a sfuggire al suo aggressore, premendo sull'acceleratore, è stata poi soccorsa in ospedale, dove i medici l'hanno medicata e sottoposta agli accertamenti necessari al caso.

La donna accoltellata è ricoverata in ospedale

È stato l'ospedale ad allertare i carabinieri della stazione di Ladispoli e della Compagnia di Civitavecchia, che indagano sull'accaduto. I militari ascolteranno la donna, per raccogliere la sua testimonianza e le persone presenti in zona al momento dell'accaduto. Non sono per ora noti i motivi dell'accoltellamento. Di aiuto alle indagini potrebbero rivelarsi le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza che, qualora presenti, potrebbero aver immortalato la scena della violenza oppure l'aggressore in fuga. Le indagini sono in corso e non si esclude alcuna pista.