La Lega è il primo partito in Italia, anche se continua a registrare un calo di consensi, ormai da diversi mesi. Ed è sempre più vicina al Partito democratico. Il Movimento Cinque Stelle è stato invece definitivamente scavalcato da Fratelli d'Italia, che si afferma sul terzo gradino del podio tra le forze politiche nel Paese. E la sua leader, Giorgia Meloni, è la figura più apprezzata nel panorama politico, tanto che i consensi verso la deputata romana superano quelli totalizzati dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Questo è il quadro che emerge dalla Supermedia dei sondaggi di questa settimana, elaborata da Agi e YouTrend. Ma vediamo nello specifico come sono cambiate le intenzioni di voto degli italiani nell'ultima settimana e che cosa succederebbe se si andasse oggi alle urne.

Come anticipato, la Lega di Matteo Salvini è il primo partito nel Paese. Tuttavia anche questa settimana i consensi verso il Carroccio sono in calo: scendendo di 0,3 punti percentuali, infatti, la Lega si posiziona al 24%. A nemmeno tre punti e mezzo dal Partito democratico, che cresce invece dello 0,3% e va al 20,6%. Al terzo posto, troviamo Fratelli d'Italia, ormai affermato sull'ultimo gradino del podio. Anche il partito di Giorgia Meloni, tuttavia, risulta il lieve calo, anche se solo dello 0,1%. La sua leader ad ogni modo continua a guadagnare consensi e si porta anche davanti a Giuseppe Conte nella classifica dei politici più apprezzati.

Scende poi in quarta posizione il Movimento Cinque Stelle, che perde 0,1 punti percentuali e si ferma al 15,01%. A seguire troviamo Forza Italia con il 6,7%: gli azzurri salgono questa settimana e guadagnano lo 0,4%. Infine tra i partiti minori Italia Viva si posiziona al 3,5% (-0,1%), Azione al 3,2% (-01%) e La Sinistra rimane stabile al 3,2%.