1.834 CONDIVISIONI
4 Novembre 2021
15:20

Sondaggi elettorali, il Partito Democratico è primo nelle intenzioni di voto degli italiani

Il Partito Democratico di Enrico Letta, secondo la Supermedia di Agi e Youtrend di questa settimana, torna ad essere il primo partito nelle intenzioni di voto dei cittadini. Superato Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, che scende al secondo posto, seguito dalla Lega di Matteo Salvini a un punto di distanza. Risale il Movimento 5 Stelle, ma è ancora lontano dai primi tre.
A cura di Tommaso Coluzzi
1.834 CONDIVISIONI

Il Partito Democratico è primo nelle intenzioni di voto. Dopo diverso tempo i dem di Enrico Letta sono nuovamente in testa, secondo le preferenze dei cittadini interrogati nei sondaggi della scorsa settimana. Il Pd sfrutta l'onda delle scorse elezioni amministrative, che hanno visto il centrosinistra vincere in gran parte dei Comuni coinvolti. La Supermedia elaborata questa settimana da Agi e Youtrend – che tiene in considerazione i sondaggi dei più importanti istituti demoscopici – vede proprio i dem davanti a tutti, con Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni secondo e in calo e la Lega di Matteo Salvini terza. Il Movimento 5 Stelle, invece, risale ma non riesce ancora ad avvicinarsi ai primi tre partiti.

Partito Democratico primo con Fratelli d'Italia secondo e Lega terza

Secondo la Supermedia, il Partito Democratico è cresciuto ancora rispetto a due settimane fa, segnando un più 0,4% e salendo al 20,1%. Nello stesso periodo Fratelli d'Italia è calato dello 0,6%, scendendo al 19,9%. Per Giorgia Meloni, infatti, sembra essere cominciata la stabilizzazione intorno ai venti punti, dopo mesi di crescita vertiginosa. Indietro resta, invece, il partito che quella crescita l'ha pagata più di tutti: la Lega di Matteo Salvini, che perde ancora uno 0,1% e scende al 18,9%. Nonostante recuperi lo 0,3% in due settimane, il Movimento 5 Stelle resta ancora distante dai primi tre partiti: i grillini guidati da Giuseppe Conte risalgono al 16,0%, a quasi tre punti dal Carroccio terzo.

Forza Italia risale, al Centro bene Calenda e male Renzi

Sotto quota dieci punti c'è sempre Forza Italia ad aprire la classifica, ma il partito di Silvio Berlusconi è tornato a crescere dopo quasi un anno di stabilità intorno ai sette punti: con un più 0,4% – che probabilmente viene proprio dagli alleati di coalizione – risale al 7,3%. A seguire c'è ancora Azione di Carlo Calenda, che cresce di un decimo di punto e sale al 3,6%, seguito da Italia Viva di Matteo Renzi, che invece perde uno 0,2% e cala al 2,4%. Inversamente proporzionale la crescita delle due anime di Leu: Sinistra Italiana cresce dello 0,1% e sale al 2,1%, Mdp – Articolo 1 perde altrettanto e scende al 2,0%. Verdi e +Europa crescono entrambi dello 0,2%, attestandosi rispettivamente all'1,9% e all'1,6%.

1.834 CONDIVISIONI
Sondaggi elettorali, Partito Democratico sempre in testa ma Fratelli d'Italia si avvicina
Sondaggi elettorali, Partito Democratico sempre in testa ma Fratelli d'Italia si avvicina
Sondaggi politici: Partito Democratico sempre in testa, Lega davanti a Fratelli d'Italia
Sondaggi politici: Partito Democratico sempre in testa, Lega davanti a Fratelli d'Italia
Sondaggi politici, come voterebbero gli italiani se ci fossero oggi le elezioni: Pd primo partito
Sondaggi politici, come voterebbero gli italiani se ci fossero oggi le elezioni: Pd primo partito
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni