44 CONDIVISIONI

Sanatoria degli scontrini e bonus carburanti: cosa c’è nel decreto Energia approvato in Cdm

Il Cdm di ieri ha varato il decreto Energia: oltre alla proroga fino a fine anno delle agevolazioni sui mutui per l’acquisto della prima casa per gli under 36, il governo nel dl ha inserito una sanatoria sugli scontrini non emessi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Annalisa Cangemi
44 CONDIVISIONI
Immagine

Il Consiglio dei ministri di ieri ha varato il decreto Energia, da 1,3 miliardi di euro, che contiene anche la proroga fino a fine anno del bonus sociale sulle bollette rafforzato con un contributo extra crescente con il numero dei figli. Previsto anche il bonus carburanti, per i beneficiari della social card ‘Dedicata a te', che dovrebbe essere di 80 euro. E ancora, nel testo c'è anche il rifinanziamento del bonus per utilizzare il trasporto pubblico.

Scongiurata inoltre la chiusura di oltre 50 mila piccoli esercizi commerciali tramite l'introduzione del ravvedimento operoso per somme dovute per violazioni su scontrini e fatture: chi aderirà infatti sarà esentato dalla sanzione accessoria della sospensione della licenza.

Sanatoria degli scontrini

Nel testo approvato dal Consiglio dei ministri cambia la sanatoria sugli scontrini. Le violazioni su scontrini, fatture o ricevute fiscali potranno essere regolarizzate tramite il ravvedimento operoso: i contribuenti che dal 1 gennaio 2022 al 30 giugno 2023 hanno commesso una o più violazioni in materia di certificazione dei corrispettivi potranno rimuoverle, mediante il ravvedimento operoso entro il 15 dicembre 2023. Le violazioni possono essere constatate fino al 31 ottobre 2023 e non devono essere state già oggetto di contestazione entro il perfezionamento del ravvedimento.

Bonus benzina

Con lo stanziamento di 100 milioni di euro, i beneficiari della card ‘Dedicata a te' per gli acquisti alimentari avranno diritto anche ad un bonus benzina. Entro 30 giorni verranno stabiliti, con un provvedimento ad hoc del ministero delle Imprese e del Made in Italy, l'ammontare del beneficio aggiuntivo per singolo nucleo familiare (che dovrebbe aggirarsi attorno agli 80 euro) le modalità e le condizioni di accreditamento delle imprese autorizzate alla vendita di carburanti che aderiscono a piani di contenimento dei costi del prezzo alla pompa.

Contributo straordinario per la luce: cresce con i figli

Il contributo straordinario erogato per il quarto trimestre ai titolari del bonus sociale elettrico per i mesi da ottobre a dicembre 2023 sarà crescente rispetto al numero di componenti del nucleo famigliare. Il decreto rafforza il contributo per i nuclei con Isee fino a 15mila euro (30mila euro con almeno 4 figli) che già beneficiano del bonus sociale per le bollette di luce e gas. La misura, che sarà nuovamente prolungata, è rafforzata nell'ultimo trimestre dell'anno in base al numero di componenti del nucleo familiare e viene finanziata con 300 milioni di euro. L'Arera, specificano le bozze del decreto, definirà la misura del contributo ripartendo nei 3 mesi l'onere complessivo in base ai consumi attesi.

Acquisto prima casa per gli under 36

Nel decreto c'è anche l'incremento del fondo integrativo per le borse di studio per gli studenti universitari (+7,5 milioni di euro) e la proroga fino a fine anno delle agevolazioni sui mutui per l'acquisto della prima casa per gli under 36: la scadenza per le domande slitta di tre mesi dal 30 settembre al 31 dicembre 2023.

44 CONDIVISIONI
Cosa prevede il ddl Ferragni approvato in Cdm: le regole per la beneficenza e le multe dopo il caso Balocco
Cosa prevede il ddl Ferragni approvato in Cdm: le regole per la beneficenza e le multe dopo il caso Balocco
Come cambiano i bonus casa 2024 con il decreto Milleproroghe del governo Meloni
Come cambiano i bonus casa 2024 con il decreto Milleproroghe del governo Meloni
Camera approva il decreto Milleproroghe 2024, cosa cambia: tutti i provvedimenti e le novità nel testo
Camera approva il decreto Milleproroghe 2024, cosa cambia: tutti i provvedimenti e le novità nel testo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni