7.579 CONDIVISIONI
Covid 19
25 Ottobre 2020
15:11

Rocco Casalino positivo al Coronavirus: “Sintomi lievi, a lavoro fino a martedì”

Rocco Casalino è positivo al Coronavirus. Lo ha annunciato lo stesso portavoce e capo dell’ufficio stampa del presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte: “Ho scoperto ieri sera, dopo il sopraggiungere di sintomi lievi, di essere positivo al Covid 19. L’ultima volta che ho lavorato in Presidenza del consiglio è stato martedì”.
A cura di Ida Artiaco
7.579 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Rocco Casalino è positivo al Coronavirus. Il portavoce e capo dell’ufficio stampa del presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte ha fatto sapere di essere stato contagiato: "Ho scoperto ieri sera, dopo il sopraggiungere di sintomi lievi, di essere positivo al Covid 19. L’ultima volta che ho lavorato in Presidenza del consiglio è stato martedì, adottando come sempre tutte le misure di sicurezza (mascherine e distanza). In ogni caso ancora mercoledì risultavo negativo al tampone".

Rocco Casalino positivo, anche il compagno José contagiato

Casalino già oggi non aveva preso parte alla conferenza stampa di Giuseppe Conte per spiegare le misure contenute nel nuovo Dpcm perché già è in autoisolamento fiduciario dopo che il suo compagno e convivente José Carlos è risultato a sua volta positivo al Coronavirus. Casalino aveva già effettuato due tamponi che sono risultati negativi, prima di avere conferma del contagio. L’ultimo contatto con il premier risale a martedì scorso, ma nel pieno rispetto delle norme di distanziamento sociale. Il compagno di Casalino, invece, è asintomatico.

Positivo anche il portavoce di Mattarella, Giovanni Grasso

La notizia della positività del portavoce di Conte arriva a pochi minuti di distanza da quella di Giovanni Grasso, portavoce del Capo dello Stato Sergio Matterella, anche lui contagiato. "Venerdì sera avevo la febbre alta, sabato ho fatto il tampone e stamattina ho avuto il responso: positivo. Da stamattina non ho febbre e sto discretamente bene. Tengo sotto controllo la saturazione dell'ossigeno e i valori sono assolutamente nella norma. Mercoledì pomeriggio avevo fatto il tampone ed ero risultato negativo. Per fortuna giovedì e venerdì, giorni in cui ero potenzialmente infettivo, non ho avuto contatti diretti con il Presidente". Ora si trova in isolamento domiciliare, negativi la moglie e il figlio.

7.579 CONDIVISIONI
31289 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni