5.799 CONDIVISIONI
Opinioni
Elezioni politiche 2018
22 Marzo 2018
21:51

Renzi: “Hanno vinto M5S e Centrodestra, vediamo ora se governeranno meglio di noi”

Alla vigilia della nuova legislatura, Matteo Renzi striglia i vincitori delle elezioni: “Hanno vinto loro, tocca a loro: il Movimento Cinque Stelle è risultato il primo partito. Il Centrodestra è risultata la prima coalizione. Tocca a loro. Noi saremo seri e faremo un’opposizione intelligente. Ma tocca a loro. Tocca a loro fare proposte per le cariche istituzionali, tocca a loro fare il Governo, tocca a loro dare risposte agli italiani. Adesso devono solo dimostrare di essere in grado”.
A cura di Charlotte Matteini
5.799 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche 2018

Dopo qualche giorno di silenzio, alla vigilia dell'inizio della nuova legislatura Matteo Renzi torna a parlare e lo fa attraverso la sua tradizionale enews settimanale: "Ogni giorno sono tirato in ballo per tutto. Dalla creazione di una corrente alla creazione di un nuovo partito. Da come farò il Senatore a come gioco a tennis. Le ricostruzioni si sprecano e quasi sempre sono fasulle. Io voglio solo onorare l'impegno preso con chi ci ha votato, facendo del mio meglio. E vi chiedo una mano, come sempre. Quanto alla linea politica, mi pare che nel PD siamo tutti d'accordo sullo stare all'opposizione. Hanno vinto loro, tocca a loro: il Movimento Cinque Stelle è risultato il primo partito. Il Centrodestra è risultata la prima coalizione. Tocca a loro. Noi saremo seri e faremo un'opposizione intelligente. Ma tocca a loro. Tocca a loro fare proposte per le cariche istituzionali, tocca a loro fare il Governo, tocca a loro dare risposte agli italiani. Adesso devono solo dimostrare di essere in grado. Lo saranno?", si domanda Matteo Renzi.

Proseguendo, il neo-senatore ed ex segretario del Pd annuncia l'intenzione di proporre una commissione d'inchiesta parlamentare sulle Fake News: "Sulla vicenda Facebook e fake news, una sola considerazione: sono certo che nessun gruppo parlamentare si opporrà alla nostra proposta di una bella commissione di inchiesta per capire chi lucra economicamente sulla falsificazione in rete, sui rapporti tra finti medici e veri truffatori, sull'utilizzo politico delle fake news e sulle anomale modalità della loro diffusione".

In conclusione, Renzi infine commenta i dati occupazionali diramati dall'Inps: "Oggi i numeri INPS vedono il lavoro continuare a crescere in Italia. Mi auguro che chi verrà dopo di noi possa fare meglio di noi. Ma negare i risultati di questi anni è impossibile. Avanti, amici. Ricevo tante vostre bellissime email. In una di queste c'era un bellissimo proverbio sudamericano "Credevano di averci seppellito e non sapevano che noi eravamo semi". Molto calzante, non vi sembra?".

5.799 CONDIVISIONI
Milanese, classe 1987, da sempre appassionata di politica. Il mio morboso interesse per la materia affonda le sue radici nel lontano 1993, in piena Tangentopoli, grazie a (o per colpa di) mio padre, che al posto di farmi vedere i cartoni animati, mi iniziò al magico mondo delle meraviglie costringendomi a seguire estenuanti maratone politiche. Dopo un'adolescenza turbolenta da pasionaria di sinistra, a 19 anni circa ho cominciato a mettere in discussione le mie idee e con il tempo sono diventata una liberale, liberista e libertaria convinta.
597 contenuti su questa storia
Il meschino classismo di chi deride i parlamentari senza titoli di studio
Il meschino classismo di chi deride i parlamentari senza titoli di studio
Verso il governo, mercoledì 4 aprile via alle consultazioni al Quirinale: ecco il calendario
Verso il governo, mercoledì 4 aprile via alle consultazioni al Quirinale: ecco il calendario
Reddito di cittadinanza, Lega ritwitta Pd: "M5S senza vergogna". Bonafede: "Notizia errata"
Reddito di cittadinanza, Lega ritwitta Pd: "M5S senza vergogna". Bonafede: "Notizia errata"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni