3.438 CONDIVISIONI
Coronavirus
26 Luglio 2021
14:24

Giorgia Meloni si è vaccinata contro il Covid: somministrata stamattina la prima dose

Giorgia Meloni si è vaccinata contro il Covid. La leader di Fratelli d’Italia ha ricevuto questa mattina la prima dose all’ospedale Spallanzani di Roma. Come spiegato dal suo staff, Meloni aveva prenotato il vaccino a giugno ma aveva rinviato il primo appuntamento a causa di alcuni impegni legati al suo ruolo di presidente dei Conservatori e Riformisti europei.
A cura di Stefano Rizzuti
3.438 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, si è vaccinata contro il Covid. A confermarlo è il suo staff, spiegando che Meloni ha ricevuto la prima dose questa mattina all’ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma. Negli scorsi giorni la leader di Fratelli d’Italia aveva sempre confermato di volersi vaccinare, dicendosi favorevole alla somministrazione delle dosi contro il Covid, ma aveva criticato apertamente la decisione del governo Draghi di introdurre il green pass obbligatorio per accedere ad alcuni luoghi ed eventi. Questa mattina Meloni ha quindi ricevuto la prima dose del vaccino, che aveva prenotato già nel mese di giugno. Tuttavia, come ricorda il suo staff, Meloni aveva dovuto rinviare l’appuntamento a causa di alcuni impegni legati al suo ruolo di presidente dei Conservatori e Riformisti europei.

Negli scorsi giorni Meloni aveva più volte parlato di vaccino, ma mai aveva detto di non volersi sottoporre alla somministrazione delle due dosi. Pur esprimendo qualche perplessità, riguardante soprattutto la vaccinazione dei minorenni e l’obbligo di green pass. Anche nelle ultime ore la presidente di Fdi era tornata sul tema, assicurando: “Anche io mi vaccinerò. Se mi farò la foto? Non credo e non credo che questo sia il modo corretto di fare la campagna vaccinale”.

Secondo Meloni compito dei politici è quello di dare “il buon esempio non mettendo le foto ma risolvendo i problemi. Servono informazioni chiare”. Diversa la sua posizione sul green pass obbligatorio per accedere ai ristoranti al chiuso, ai cinema e a tanti altri luoghi o eventi: per Meloni “utilizzarlo per entrare al bar o al ristorante è sbagliato e inutile, danneggerebbe solo la nostra economia e non possiamo permettercelo”. Sempre sul green pass, Meloni commenta anche l’ipotesi di introdurlo per l’accesso al Parlamento: “Se si mette il green pass per i comuni mortali non vedo perché non farlo per entrare al ristorante di Montecitorio”.

3.438 CONDIVISIONI
27076 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni