Manifestazione a Piazza del Popolo a favore di Silvio Berlusconi.

Come fa Berlusconi a riempire le piazze durante le sue manifestazioni? Semplice, assolda i manifestanti reclutandoli attraverso una società, la "Abavideo provini Tv". Lo ha rivelato Repubblica grazie a un video girato in "incognito" tra i manifestanti, molti dei quali non si sognerebbero mai di votare Pdl, ma comunque non intendono a rinunciare a 10 euro, il "gettone" di presenza alle manifestazioni di Silvio. Anche per questo ieri Piazza del Popolo appariva gremita di sostenitori dell'ex premier. Ma quanti erano quelli veramente convinti?

Spiega Repubblica: "Venire arruolati come fan a pagamento di Berlusconi non è difficile. Certo, non si diventa ricchi: 10 euro la paga per restare un paio d'ore davanti al palco. ‘Una miseria', si lascia scappare uno dei figuranti, ‘ma ho una pensione da schifo e devo arrotondare'. Armando ha una lista con le presenze dentro una cartellina col logo del programma ‘Così è la vita'. Ma basta dire ‘un'amica mi ha detto di venire al posto suo perché sta male', che subito lui ti accoglie a braccia aperte. Prende nome e cognome e via, ‘Sei dei nostri'. Il lavoro da fare è semplice. ‘Hai mai partecipato a un programma? – chiede il capo claque – No? Vabbé, non ti preoccupare, oggi stai un po' lì in piazza in mezzo alla gente e poi te ne vai. Ma se hai voglia in futuro di partecipare a dei provini, cerca il sito e iscriviti'. Lui, il reclutatore, da Silvio non viene: ‘Non ci penso nemmeno'. E quando il pullman arriva, saluta il "gruppo vacanze Piemonte" con un elegantissimo "Mi raccomando, non pomiciate!".

Certo, non tutti i presenti ieri alla manifestazione di Berlusconi sono stati reclutati così, ma questo modo la dice lunga sulla prassi dei berlusconiani. Siamo tutti in vendita. Per 10 euro si è davvero disposti a tutto…