video suggerito
video suggerito
Elezioni regionali 2024

Chi è Domenico Lacerenza, ex candidato del centrosinistra in Basilicata che ha rinunciato all’incarico

Il medico Domenico Lacerenza, primario del reparto di Oculistica dell’ospedale San Carlo di Potenza, era il candidato individuato da Pd, M5s, Avs e +Europa per le elezioni regionali in Basilicata del 21 e 22 aprile. Oggi, però, ha ritirato la sua candidatura a causa degli scontri politici che ha generato.
A cura di Annalisa Cangemi
25 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Aggiornamento: sabato 16 marzo Lacerenza ha annunciato la sua volontà di rinunciare alla candidatura come presidente della Basilicata. A causa degli scontri politici che hanno fatto seguito alla sua candidatura, il primario ha deciso di fare un passo indietro. La sua intenzione, ha detto, è di mantenere "la ricerca dell'unità dei moderati e progressisti".

Ha 66 anni, è nato a Barletta, in Puglia, ma vive in Basilicata da 25 anni, e il centrosinistra aveva deciso di puntare su di lui per tentare di strappare la Regione al forzista Vito Bardi per le elezioni del prossimo 21 e 22 aprile: Domenico Lacerenza era il nome su cui Pd, M5s, Avs e Più Europa, avevano trovato l'intesa la sera del 13 marzo. Dalla coalizione si era tirata fuori Azione, che a quanto ha riferito Marcello Pittella, ex governatore Pd passato nel partito di Calenda, non era stata nemmeno informata della decisione.

Pochi giorni dopo, Lacerenza ha ritirato la sua candidatura, anche a causa delle divisioni politiche che aveva creato. Era un candidato civico, fino ad ora sconosciuto negli ambenti politici, il cui nome non era trapelato dai rumors sulle trattative. Attualmente Lacerenza è primario del reparto di Oculistica dell'ospedale San Carlo di Potenza e ha fatto una lunga e prestigiosa carriera in campo medico. In una nota congiunta del centrosinistra, era stato definito "un profilo di alto spessore professionale".

Il primario era stato individuato anche con il consenso del movimento civico ‘Basilicata casa comune' di Angelo Chiorazzo, che dopo una serie di tira e molla si è ritirato dalla corsa. Chiorazzo aveva "offerto il suo contributo nell'individuazione, di comune accordo, di un candidato unitario", come recitava la nota congiunta che annunciava la candidatura, ma il suo appoggio di Chiorazzo non è bastato.

Il curriculum di Domenico Lacerenza, ex candidato in Basilicata

Lacerenza aveva accettato di correre per la poltrona di governatore nonostante non avesse alcuna esperienza politica pregressa, come lui stesso aveva ammesso: "Per me, che mi sono sempre dedicato alla professione di medico a tempo pieno, è il primo incarico politico: mi impegnerò al massimo per essere all'altezza", aveva detto all'Ansa l'oculista, che si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso l'Università degli Studi di Bari con il voto di 110/110 e lode.

Pochi anni dopo, nel 1988, si specializza in Oftalmologia presso la Clinica Oculistica dell'Università di Bari con voto 50/50 e lode. Quindi, nel 1989, diventa Assistente Oculista presso l’Ospedale di Lucera (FG), e nel 1993 è Aiuto Oculista presso Ospedale di Barletta (BA). Più tardi, nel 1999, sarà Dirigente Medico II° livello presso l’Ospedale di Venosa. Nel 2003 è stato Capo Dipartimento delle Chirurgie Specialistiche dell’Azienda Sanitaria U.S.L. N. 1 di Venosa. Dal 2000 al 2003 collabora come consulente dell'Assessore alla Sanità Regione Basilicata, con incarico finalizzato alla stesura delle "Linee guida regionali sulla Day Surgery".

Nel 2009 gli viene affidato il governo clinico-organizzativo delle attività oculistiche Ospedaliere e territoriali della Azienda Sanitaria (ASP) della Provincia di Potenza. Il 2010 è l'anno del rinnovo dell'incarico di direttore di Dipartimento delle Chirurgie Specialistiche e Direttore di Dipartimento delle acuzie chirurgiche dell’Azienda Sanitaria ASP di Potenza. Nel 2013 ha avuto l'incarico di Direttore di Dipartimento Interaziendale Regionale di Oculistica. Nel 2015 è stato Direttore SIC Oculistica Interaziendale A. O. R. "San Carlo" di Potenza – ASP di Potenza.

25 CONDIVISIONI
107 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views