21.846 CONDIVISIONI
28 Aprile 2021
16:59

124 voli di Stato in un anno con il Falcon: Casellati lo usa per tornare a casa e andare in vacanza

La presidente del Senato Elisabetta Casellati avrebbe utilizzato il Falcon di Stato per motivi personali: si parla di ben 124 voli con l’aereo dell’Aeronautica. Il 75% delle tratte riguardavano spostamenti da Roma a casa, alle quali si aggiungerebbe, secondo quanto scrive il quotidiano ‘la Repubblica’, una vacanza in Sardegna ad agosto.
A cura di Annalisa Cangemi
21.846 CONDIVISIONI

Oggi il quotidiano ‘la Repubblica ha reso noto il numero record degli spostamenti effettuati dalla presidente del Senato Casellati con l'aereo di Stato durante la pandemia. Si parla di 124 i voli blu con il Falcon 900 dell'Aeronautica messo a sua disposizione. Si tratta di un diritto della presidente di Palazzo Madama, che non ha violato alcuna legge. Ma il quotidiano denuncia comunque uno spreco di soldi pubblici, in un momento difficile per il Paese, ancora nel mezzo di una crisi sanitari ed economica.

Dei 124 voli, 97, cioè il 75%, sono sulla rotta Roma-Venezia, andata e ritorno. Sono i viaggi che Elisabetta Casellati compie per tornare a casa a Padova, dove la sua famiglia tuttora risiede. In sei casi il Falcon 900 si sposta tra Roma e la Sardegna, con destinazione Alghero: il 18 agosto, e poi una settimana dopo, il 25. In quei giorni, secondo quanto riportato dalla stampa locale, la presidente Casellati è in vacanza proprio in quella zona della Sardegna. "Nessun altro apparecchio della flotta di Stato si è mosso con la stessa frequenza", scrive ‘la Repubblica'.

Secondo il quotidiano, che cita fonti di Palazzo Madama, prima della pandemia Casellati percorreva la tratta Padova-Roma prevalentemente con voli di linea o in treno: "Quando però il Paese viene investito dal contagio, qualcosa cambia. Secondo quanto riferisce il suo staff, da marzo a maggio dello scorso anno, durante il lockdown, ‘la presidente rimane sempre a Roma'. Poi comincia a usare in modo intensivo il Falcon di Stato, come documentano i piani di volo. Per ragioni di tutela della salute, dicono fonti di Palazzo Madama: Casellati non può fare lunghi percorsi in macchina per un problema alla schiena".

"Non è affatto vero che la sobrietà nell'uso di denaro pubblico non sia importante anche dal punto di vista economico", ha attaccato in un post su Facebook l'ex parlamentare M5s, Alessandro Di Battista, commentando l'articolo di "Tpi" dal titolo "Voli di Stato, numero di viaggi ‘record' per Casellati: 124 in un anno".

"C'è chi sostiene – spiega Di Battista – che un'ora di Falcon costi tra i 5.000 ed i 7.000 euro. Se fosse così i voli blu della Casellati ci sarebbero costati circa 750.000 euro nell'ultimo anno. Poca roba di fronte alle centinaia di miliardi di euro del bilancio dello Stato forse. Ma tanti, davvero tanti, in un Paese dove le diseguaglianze crescono a dismisura". E ancora l'ex deputato M5s conclude: "Non vorrei rovinare l'atmosfera idilliaca e conformista della Pax draghiana ma se la Casellati avesse utilizzato davvero un aereo di Stato per le sue vacanze dovrebbe dimettersi all'istante. Nei paesi normali (dove oltretutto esiste un'opposizione) funziona così".

"In base a quanto riportato oggi da un quotidiano, la Presidente del Senato Casellati avrebbe utilizzato per ben 124 volte l'aereo di Stato per i suoi spostamenti in Italia dal maggio del 2020 a oggi. Un volo ogni tre giorni: è un numero abnorme che richiede evidentemente delle spiegazioni da parte sua. Ci aspettiamo che la Presidente dica se corrisponde al vero e, se sì, il perché ha compiuto questa scelta. È importante oltre che urgente, visto che è un questione di trasparenza delle istituzioni verso i cittadini. Si tratta di un ingente utilizzo di denaro pubblico per spostamenti che, per lo meno in buona parte di essi, è possibile fare con i mezzi a disposizione di tutti", ha commentato in una nota il senatore del MoVimento 5 Stelle Gianluca Perilli.

"L'inchiesta di Repubblica sull'utilizzo abnorme di voli di Stato da parte della presidente del Senato nel corso dell'ultimo anno necessita non di silenzi bensì di chiarimenti e correttivi", ha commentato il segretario nazionale di Sinistra italiana, Nicola Fratoianni, deputato Leu. "Trovo sconcertante quanto accaduto. In tempi così difficili e duri per il Paese, le Istituzioni e la politica e i loro rappresentanti devono per primi dare l'esempio. Spiace che questo non sia accaduto". 

"I 124 voli della Presidente del Senato per evitare il contagio da Covid sono costati oltre 1 milione di euro e senza nulla togliere al fatto che la senatrice rappresenta un'istituzione importante, la seconda carica dello Stato avrebbe dovuto tenere un comportamento più sobrio e prudente in un momento socialmente ed economicamente di profonda crisi evitando anche di utilizzare l'aereo di stato per recarsi in Sardegna in periodo di vacanza come riportato dal quotidiano La Repubblica", ha dichiarato in una nota il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli.

"Il silenzio della presidente del Senato dopo la denuncia del quotidiano La Repubblica non è un bel segnale per l'Italia e per chi vorrebbe leggere notizie diverse da quella di oggi". 

21.846 CONDIVISIONI
Chi è Viktor Bout, il
Chi è Viktor Bout, il "mercante di morte" russo che Biden vuole scambiare con la prigioniera Usa
Evade dai domiciliari, va in vacanza a Gallipoli e pubblica video su Instagram: arrestato
Evade dai domiciliari, va in vacanza a Gallipoli e pubblica video su Instagram: arrestato
Incatenati contro la crisi climatica, 5 fogli di via: “Sono di Torino, non posso tornare a casa mia”
Incatenati contro la crisi climatica, 5 fogli di via: “Sono di Torino, non posso tornare a casa mia”
902.902 di Gianluca Orru
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni