104 CONDIVISIONI
12 Novembre 2021
18:43

Trenta giovani esemplari di pesci spada pescati illegalmente sequestrati a Ercolano

Trenta giovani pesci spada, la cui pesca è vietata, sequestrati dalla Guardia Costiera a Ercolano: multato di 13mila euro il pescatore.
A cura di Giuseppe Cozzolino
104 CONDIVISIONI

Trenta giovani esemplari di pesci spada sono stati recuperati dalla Guardia Costiera di Torre del Greco: erano già pronti ad essere venduti al mercato. Si tratta di esemplari troppo giovani la cui pesca, come tali, è proibita così come la vendita oppure la semplice detenzione. L'intervento della Guardia Costiera di Torre del Greco, coadiuvata dall'Ufficio Locale Marittimo di Portici, è avvenuto sull'arenile nei pressi del Lido Arturo di Ercolano.

Il pescespada sequestrato a Portici dalla Guardia Costiera.
Il pescespada sequestrato a Portici dalla Guardia Costiera.

Quando le forze dell'ordine sono intervenute i pesci spada erano appena stati scaricati sull'arenile, freschi di pesca. Avevano tutti una lunghezza tra un minimo di 50 ed un massimo di 70 centimetri: in ogni caso praticamente la metà di quella che può essere la taglia minima di pesca per un pesce spada, fissata a 140 centimetri partendo dalla punta della spada stessa, che è anche la misura che certifica lo status di pesce adulto. Complessivamente, i trenta esemplari pesavano 150 chili: per l'uomo che li aveva pescati è scattata una maxi multa di oltre 13mila euro. I pesci spada, oramai comunque pescati, sono stati valutati dal personale veterinario dell'Azienda Sanitaria Locale Napoli 3 Sud, che dopo essere stati analizzati sono stati considerati comunque commestibili: ragion per cui sono stati devoluti in beneficenza ad enti ecclesiastici tra Portici e Torre del Greco.

Il pescespada sequestrato a Portici dalla Guardia Costiera.
Il pescespada sequestrato a Portici dalla Guardia Costiera.
104 CONDIVISIONI
Prof a 20 anni, la storia di Giovanni, dalla maturità dritto alla cattedra: è il più giovane d'Italia
Prof a 20 anni, la storia di Giovanni, dalla maturità dritto alla cattedra: è il più giovane d'Italia
Botti illegali per Capodanno, sequestrati centinaia di fuochi d'artificio e bancarelle nel Napoletano
Botti illegali per Capodanno, sequestrati centinaia di fuochi d'artificio e bancarelle nel Napoletano
Allerta meteo, a Napoli chiusi tutti i cimiteri fino al 12 gennaio a causa del vento forte
Allerta meteo, a Napoli chiusi tutti i cimiteri fino al 12 gennaio a causa del vento forte
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni