134 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
7 Novembre 2022
19:00

Treno nuovo Linea 1, impazzite le telecamere che controllano sicurezza e porte: ecco cosa si è rotto

Le telecamere di sicurezza del treno nuovo si sono oscurate all’improvviso. Ma il guasto è stato riparato.
A cura di Pierluigi Frattasi
134 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Si sono oscurate all'improvviso le telecamere del treno nuovo della metro Linea 1 che controllano la sicurezza a bordo e la chiusura delle porte. Sarebbe questo il motivo dello stop del primo nuovo convoglio della Linea 1 comprato dal Comune e messo in esercizio il 18 ottobre scorso. Un piccolo guasto secondario, non elettromeccanico, ad ogni modo, che si è verificato ieri pomeriggio ed è stato subito risolto. Questa mattina il treno nuovo è rimasto fermo al deposito-officina per le 7 ore di manutenzione settimanale già programmata. È uscito in servizio attorno alle 14,00. Uno stop, quindi, già previsto che nulla ha a che vedere con il piccolo guasto di ieri.

La metro ferma per 6 ore per guasti

Il nuovo treno aveva registrato già qualche disagio a pochi giorni dall'inaugurazione, quando aveva cominciato a perdere acqua di condensa dai condizionatori. La metropolitana Linea 1 questa mattina è stata sospesa sulla tratta Dante-Garibaldi per 6 ore. I motivi della sospensione, però, non sono legati al treno nuovo, ma a guasti tecnici che hanno coinvolto altri due treni vecchi. Il primo guasto, in questo caso, si era verificato già ieri sera su un vecchio treno, sul quale si era rotto il compressore. Il convoglio ieri pomeriggio alle 18 è stato trainato al deposito officina. Un altro treno vecchio ha registrato stamattina un altro guasto.

Lunedì nero dei trasporti a Napoli

Stamattina, quindi, a causa della mancanza di 3 treni su 6, il servizio è stato sospeso sulla tratta Dante-Garibaldi per circa 6 ore. Lasciando a piedi tantissimi lavoratori e studenti pendolari che dovevano raggiungere l'ufficio o la scuola. Soltanto dalle 12,30 la circolazione dei treni è ripresa su tutta la tratta. Una giornata nera per i trasporti a Napoli, considerando anche il deragliamento di un treno della Circumvesuviana alla stazione di Pompei Santuario, avvenuto poco prima delle ore 14,00, e la chiusura di diverse strane colpite da dissesti per il maltempo degli scorsi giorni, come via Manzoni.

134 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
668 contenuti su questa storia
"Il tram storico di Stefano De Martino potrebbe essere un Bar Stella in movimento" parla l'autore Tv Cassini
La metro Linea 1 chiusa giovedì 9 febbraio di giorno dalle 9,15 alle 16,40: si prova il treno nuovo
La metro Linea 1 chiusa giovedì 9 febbraio di giorno dalle 9,15 alle 16,40: si prova il treno nuovo
Funicolare Chiaia, protesta per la chiusura con tavolino, caffè e tv:
Funicolare Chiaia, protesta per la chiusura con tavolino, caffè e tv: "Godetevi l'attesa"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni