30 Settembre 2021
14:44

Spari ad Avellino dopo la vittoria dell’Italia: arrestato 18enne, aveva ferito 3 giovani

Arrestato un diciottenne per gli spari in piazza ad Avellino dopo la vittoria dell’Italia sulla Spagna agli Europei dello scorso luglio: il giovane, all’epoca ancora minorenne, deve rispondere di tentato omicidio nei confronti di tre persone rimaste ferite, in concorso con il padre già in carcere da tre mesi.
A cura di Giuseppe Cozzolino

Arrestato un 18enne per gli spari in piazza ad Avellino durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia sulla Spagna, nella semifinale dello scorso Europeo. Si tratta del figlio dell'uomo già arrestato per la stessa vicenda nelle scorse settimane, e che ora sembra avviarsi verso un quadro definitivo. Furono tre i feriti nella vicenda, fortunatamente in maniera non grave.

Tutto accadde nella notte tra il 6 e 7 luglio, quando dopo una partita infinita (tempi regolamentari, supplementari e rigori), esplose la gioia per la vittoria dell'Italia sulla Spagna, che spalancò agli Azzurri le porte verso la finalissima. Diversi colpi d'arma da fuoco vennero sparati in strada da ignoti durante i festeggiamenti, portando al ferimento di tre persone che, come emerso in un secondo momento, erano tutti imparentati da loro. Secondo le indagini dei carabinieri, ad aprire il fuoco sarebbero stati padre e figlio, rispettivamente di 55 e 18 anni, quest'ultimo a luglio ancora minorenne. Entrambi conoscevano i tre feriti, e questo ha lasciato pensare anche ad un possibile movente personale, finora però una mera ipotesi. Il neo-diciottenne deve rispondere di tentato omicidio nei confronti dei tre, in concorso con il padre, già in carcere da tre mesi. La sparatoria era avvenuta lungo viale Italia, in pieno centro, nei pressi di un bar all'incrocio tra il Corso Vittorio Emanuele e via De Conciliis, attorno alle due di notte, a festeggiamenti in corso. Momenti di terrore tra i passanti e fuggi fuggi generale: i primi ad intervenire furono gli agenti della Guardia di Finanza, che si trovava sul posto, seguiti poi dai Carabinieri.

Napoli, spari al Rione Sanità: feriti un uomo e una donna
Napoli, spari al Rione Sanità: feriti un uomo e una donna
Spari nella notte a Barra, 38enne ferito in strada da colpo di pistola
Spari nella notte a Barra, 38enne ferito in strada da colpo di pistola
Passante blocca un pirata della strada, ma il padre gli spara: tre feriti nel cuore di Napoli
Passante blocca un pirata della strada, ma il padre gli spara: tre feriti nel cuore di Napoli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni