282 CONDIVISIONI
2 Giugno 2021
15:38

Morto alla partita in memoria del fratello: a Poggiomarino annullata la festa del 2 Giugno

La drammatica morte del giovane Giuseppe Perrino, deceduto per un malore in circostanze analoghe a quelle del fratello Rocco, proprio durante la commemorazione per il ragazzo, ha scosso Poggiomarino, tanto che il sindaco Maurizio Falanga ha annullato la celebrazione del 75esimo anniversario della Festa della Repubblica italiana.
A cura di Redazione Napoli
282 CONDIVISIONI

La morte di Giuseppe Perrino, 29 anni, deceduto per un malore sul campo da calcio, ha scosso Poggiomarino, popoloso centro dell'entroterra napoletano, dove il giovane viveva e dove molti ricordavano la storia del ragazzo. Giuseppe qualche anno prima aveva perduto il fratello, Rocco, anch'egli giovanissimo, per un malore, mentre era in bicicletta. Un destino davvero crudele per questa famiglia, se si pensa anche che Giuseppe proprio ieri si trovava sul campo per commemorare il fratello con una partita di calcetto insieme agli amici di sempre.

La morte che ha sconvolto Poggiomarino, tanto che il sindaco Maurizio Falanga ha annullato la celebrazione del 75esimo anniversario della Festa della Repubblica italiana:

Oggi ricorre la Festa della nostra Repubblica. Una ricorrenza importante per noi e per la nostra storia. Purtroppo Poggiomarino piange la scomparsa di un suo giovane figlio che si ricongiunge all'amato fratello Rocco. Ieri sera abbiamo preferito annullare la cerimonia di accensione delle luci tricolori sulla facciata della casa comunale in concomitanza della tragica notizia. Non ci sono parole per esprimere il cordoglio verso la famiglia già così duramente colpita. In questo giorno che doveva essere di festa, esprimo la vicinanza di tutta la nostra comunità per la scomparsa del giovane Giuseppe.

282 CONDIVISIONI
Covid Campania, 303 nuovi contagi e nessun morto: bollettino di sabato 2 ottobre
Covid Campania, 303 nuovi contagi e nessun morto: bollettino di sabato 2 ottobre
Alessandro Siani a Striscia la Notizia: "Politici, riaprite Whirlpool: vi lava gli scandali"
Alessandro Siani a Striscia la Notizia: "Politici, riaprite Whirlpool: vi lava gli scandali"
L'Academy Apple di Napoli prorogata fino al 2025
L'Academy Apple di Napoli prorogata fino al 2025
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni