Saranno 10 giorni di disagi per gli utenti della Linea 2 della metropolitana di Napoli quelli che vanno da sabato 1° agosto a martedì 11 agosto: la circolazione ferroviaria, in questo periodo di tempo, sarà infatti interrotta nel tratto compreso tra la stazione di Campi Flegrei, sita a Fuorigrotta, fino al capolinea di San Giovanni-Barra. Come rende noto Ferrovie dello Stato, che gestisce la Linea 2 della metropolitana di Napoli, lo stop alla circolazione dei treni è dovuto ai lavori di rinnovo che Rete Ferroviaria Italiana svolgerà nelle stazioni di Piazza Cavour e Montesanto, che saranno dotate di nuove passerelle pedonali come quelle già costruite nella stazione di Piazza Amedeo. Come rende noto ancora FS, la stazione di Montesanto resterà chiusa anche dal 12 al 16 agosto.

"A lavori ultimati, programmati nel periodo estivo durante il quale è minore la presenza di passeggeri, i viaggiatori avranno a disposizione sovrappassi più moderni e funzionali per raggiungere le banchine dei treni o l’uscita – si legge nella nota diramata da Ferrovie dello Stato -. Nella prima quindicina di agosto, quindi, i collegamenti con Salerno, Castellammare di Stabia e Torre Annunziata Centrale avranno come capolinea la stazione di San Giovanni Barra, dove sarà attivo anche un servizio di bus navetta da e per Napoli Centrale con partenze ogni 30 minuti. La stazione di Campi Flegrei sarà capolinea per i collegamenti con Pozzuoli, mentre alcuni treni da e per Caserta avranno origine o fine corsa a Napoli Centrale".

Per consentire i lavori di manutenzione nella stazione di Piazza Amedeo, invece, la circolazione della Linea 2 della metro di Napoli era stata interrotta, sempre tra Campi Flegrei e San Giovanni-Barra, il 16 e 17 maggio scorso.