264 CONDIVISIONI
16 Novembre 2022
16:10

Getta liquido infiammabile sulla moglie e le dà fuoco: paura nel Salernitano

È accaduto ieri a Montecorvino Pugliano: la donna è stata ricoverata in ospedale in gravi condizioni, al vaglio la posizione del marito.
A cura di Valerio Papadia
264 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Avrebbe aggredito la moglie con violenza, gettandole addosso del liquido infiammabile e poi appiccando il fuoco: l'insano gesto dell'uomo si sarebbe verificato lunedì sera a Montecorvino Pugliano, nella provincia di Salerno. Stando a una prima ricostruzione dell'accaduto, nel corso di una lite – i cui motivi non sono ancora noti – un uomo avrebbe dato fuoco alla moglie dopo averle gettato contro del liquido infiammabile. La donna è attualmente ricoverata al centro grandi ustionati dell'Ospedale Cardarelli di Napoli, con ustioni di secondo e terzo grado estese al dorso e all'arto superiore destro. Le indagini dei carabinieri della compagnia di Battipaglia sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno.

La donna ha riportato ustioni anche sulla lingua

La donna è stata soccorsa e trasportata inizialmente all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, dove i sanitari le hanno riscontrato ustioni su tutto il corpo. Le condizioni della donna sarebbero gravi, ma non dovrebbe trovarsi in pericolo di vita. L'uomo, invece, è stato identificato dai carabinieri e la sua posizione è al vaglio.

A San Mango uomo uccide la moglie e poi si suicida

All'alba di oggi, mercoledì 16 novembre invece, a San Mango Piemonte, a pochi chilometri da Montecorvino Pugliano, un uomo di 56 anni ha ucciso a coltellate la moglie, una donna di 55 anni: l'uomo ha si è poi tolto la vita, impiccandosi al cavalcavia dell'Autostrada A2 del Mediterraneo, tra gli svincoli di San Mango e Pontecagnano Nord. Il tratto di strada è stato chiuso per consentire la rimozione del corpo, ma sono tanti gli automobilisti che hanno assistito alla scena, scattando purtroppo anche delle immagini del tragico accadimento.

264 CONDIVISIONI
Dà fuoco all'auto del cognato per minacciare la sorella: 43enne arrestato a Portici
Dà fuoco all'auto del cognato per minacciare la sorella: 43enne arrestato a Portici
Massacrato dal boss per un'antenna tv, non denuncia per paura:
Massacrato dal boss per un'antenna tv, non denuncia per paura: "Ho moglie e figli"
Banda del buco a Salerno, sventato colpo all'istituto Monte Paschi
Banda del buco a Salerno, sventato colpo all'istituto Monte Paschi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni