131 CONDIVISIONI
25 Maggio 2022
13:55

Dall’autopsia su Tiziana Cantone nessun riscontro ad ipotesi omicidio: suicidio causa più probabile

Dall’autopsia su Tiziana Cantone, la 31enne trovata impiccata dopo la diffusione dei suoi video privati, non sono emersi elementi tali da sostenere l’ipotesi omicidio.
A cura di Nico Falco
131 CONDIVISIONI
Tiziana Cantone
Tiziana Cantone

L'ipotesi più probabile sulla morte di Tiziana Cantone resta quella del suicidio: dalla nuova autopsia non sono emersi elementi tali da ritenere che la ragazza sia stata uccisa e che il suo corpo sia stato fatto ritrovare in modo da far credere che si fosse volontariamente tolta la vita. I nuovi esami erano stati disposti dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere che, su richiesta della famiglia della 31enne di Mugnano di Napoli, aveva avviato una indagine per omicidio volontario.

Tiziana Cantone suicida dopo la diffusione dei suoi video hot

Il corpo della ragazza venne rinvenuto il 13 settembre 2016 nella tavernetta dell'abitazione di una zia a Casalnuovo, era impiccato con un foulard. Un suicidio che fece scalpore perché nel 2015, suo malgrado, la ragazza era diventata molto popolare in seguito alla diffusione di alcuni suoi video hot privati. Si trattava, venne fuori poi, di filmati girati con altri partner e dei quali il fidanzato dell'epoca era a conoscenza. Ma nell'immediato la tempesta che travolse Tiziana fu enorme: quei video, che sarebbero dovuti rimanere in una cerchia di persone estremamente ristretta, divennero invece virali dando vita anche a meme e tormentoni su Internet.

Tiziana aveva provato a farli scomparire, aveva sporto denuncia in Procura, ma inutilmente: nonostante i provvedimenti della magistratura quei filmati saltavano sempre fuori, spesso su siti porno. E così lei aveva deciso di cambiare il proprio cognome in Giglio, quello della madre, e di lasciare Napoli per andare a vivere in Toscana, ma nemmeno così era riuscita a riconquistare l'anonimato. Dopo mesi e mesi di angoscia, il tragico epilogo, quel 13 settembre 2016.

L'autopsia su Tiziana Cantone: nessun riscontro all'ipotesi omicidio

Il corpo era stato riesumato agli inizi del 2021, la relazione dei medici della Procura di Napoli Nord è stata depositata circa un mese fa. Alla luce dell'esito dell'autopsia, e dell'assenza di elementi che possano sostenere l'ipotesi dell'omicidio volontario, appare quindi probabile che l'inchiesta sia destinata all'archiviazione.

Al momento il fascicolo, affidato al sostituto procuratore Giovanni Corona, resta aperto: gli inquirenti attendono il deposito della perizia psicologica che dovrebbe far luce sulle condizioni emotive della Cantone, anche in relazione ai farmaci che assumeva e alle dichiarazioni che aveva reso in seguito alla diffusione dei suoi video privati.

131 CONDIVISIONI
Morte di Cosimo Di Lauro, l'autopsia:
Morte di Cosimo Di Lauro, l'autopsia: "Nessun segno di violenza autoinflitta"
Suicidio assistito, Fabio sceglie la morte con sedazione profonda:
Suicidio assistito, Fabio sceglie la morte con sedazione profonda: "Nessuna paura, non vedo l'ora"
151.678 di Beppe Facchini
Parla una delle sorelle sfregiate con l'acido:
Parla una delle sorelle sfregiate con l'acido: "Spero un giorno di riuscire a perdonare"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni