29 Gennaio 2021
11:43

Caserta, si barrica in casa e minaccia il suicidio: i pompieri entrano dal balcone e lo salvano

I vigili del fuoco sono riusciti a salvarlo soltanto dopo una breve colluttazione. L’uomo si era barricato nella sua abitazione, minacciando di suicidarsi: i pompieri, giunti sul posto, hanno utilizzato un’autoscala per raggiungere il balcone dell’appartamento, al terzo piano dello stabile, salvando così la vita all’uomo.
A cura di Valerio Papadia

Un uomo ha tentato il suicidio, ma è stato fortunatamente tratto in salvo dai vigili del fuoco: è accaduto questa mattina a Caserta. Intorno alle 9, i vigili del fuoco del Comando Provinciale sono intervenuti in via Marchesiello, a poco distanza dai loro uffici, dove un uomo si era barricato in casa, minacciando di suicidarsi. Muniti di autoscala, i pompieri hanno raggiunto il balcone dell'abitazione, posto al terzo piano di uno stabile della zona, riuscendo così ad introdursi in casa. Quando l'uomo si è accorto della presenza dei vigili del fuoco nel suo appartamento, è corso fuori e ha cercato di lanciarsi nel vuoto: un pompiere è però riuscito ad afferrarlo, ingaggiando una colluttazione con lui che ha coinvolto anche gli altri vigili del fuoco, che sono riusciti infine a bloccarlo e salvarlo. Sul posto sono intervenute due ambulanze del 118, i cui medici hanno curato sul posto l'aspirante suicida e un pompiere, rimasti lievemente feriti durante la colluttazione.

Nel novembre dello scorso anno, a Teano, nella provincia di Caserta, i sanitari del 118 hanno salvato un altro aspirante suicida, un uomo che si è tagliato le vene dei polsi e ha inviato le foto all'ex compagna: la donna aveva interrotto la relazione e l'uomo non riusciva a rassegnarsi. Grazie alla segnalazione della ex compagna, i sanitari del 118 sono giunti prontamente nell'abitazione dell'uomo, salvandogli la vita. Stando a quanto hanno accertato i carabinieri nel corso delle indagini sulla vicenda, il tentato suicidio si inserisce in una serie di atti persecutori nei confronti dell'ex amata, dal momento che non si rassegnava alla fine della loro relazione.

Napoli, si barrica in casa, picchia a bastonate la compagna e la minaccia col coltello alla gola
Napoli, si barrica in casa, picchia a bastonate la compagna e la minaccia col coltello alla gola
In casa 40 grammi di marijuana e una stanza trasformata per coltivarla, arrestato a Caserta
In casa 40 grammi di marijuana e una stanza trasformata per coltivarla, arrestato a Caserta
Samuele, l'ultimo saluto al bimbo di 3 anni precipitato dal balcone di casa a Napoli
Samuele, l'ultimo saluto al bimbo di 3 anni precipitato dal balcone di casa a Napoli
249 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni