13 Settembre 2022
20:26

Buoi costretti a trainare un obelisco per la festa di paese, sindaco diffidato nell’Avellinese

L’Oipa ha diffidato il sindaco di Mirabella Eclano: l’associazione animalista denuncia che, durante la Festa della Grande Tirata del Carro, i buoi sono costretti a trainare un pesante obelisco.
A cura di Valerio Papadia

Polemica a Mirabella Eclano, cittadina della provincia di Avellino, per una festa antica e tradizionale, che ha suscitato però le rimostranze dell'Oipa. Si tratta della Festa della Grande Tirata del Carro, che si svolge da circa 100 anni, ogni anno il terzo sabato di settembre, nella cittadina irpina ma che, secondo l'Organizzazione internazionale per la protezione animali, è inaccettabile, dal momento che 12 buoi sono costretti a trainare un grosso obelisco fatto di legno e paglia. Ecco perché l'Oipa ha formalmente diffidato il sindaco di Mirabella Eclano, Giancarlo Ruggiero, dall'utilizzare i 12 animali per la festa. Secondo l'associazione, infatti "un obelisco di legno e paglia, alto venticinque metri con un peso di diverse tonnellate, potrebbe ben essere trainato da un mezzo elettrico, senza sfruttare immotivatamente la forza animale".

L'organizzazione animalista prosegue: Le antiche tradizioni possono essere preservate senza tuttavia mettere in secondo piano la tutela degli animali". Per conoscenza, la diffida è stata inviata anche al Ministero della Cultura. Dal canto suo, il sindaco Ruggiero ha risposto all'Oipa: "Ho invitato in comune gli attivisti – spiega Ruggiero – spiegando loro, con il supporto di veterinari della Asl, che i buoi non subiscono maltrattamenti di sorta e, data la distribuzione del peso, gli animali non sono sottoposti a sforzi più che normali. Oltre tutto, a rendere meno faticoso il loro lavoro, alle spalle dell'obelisco è agganciato un trattore con funzione frenante".

È irpino il miglior panettone al cioccolato del 2022: premio a Memmolo di Mirabella Eclano
È irpino il miglior panettone al cioccolato del 2022: premio a Memmolo di Mirabella Eclano
Nonna Laurina compie 112 anni, è la donna più anziana della Campania: festa in Irpinia
Nonna Laurina compie 112 anni, è la donna più anziana della Campania: festa in Irpinia
"Bolletta da 20mila euro, non pago: costretti a staccare internet a migliaia di persone"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni